La tragedia

Colpo di arma da fuoco in Statale 36: chiuse le indagini sulla morte del 52enne

La vittima ha compiuto l'insano gesto con la sua pistola

Colpo di arma da fuoco in Statale 36: chiuse le indagini sulla morte del 52enne
Cronaca Lago, 02 Agosto 2021 ore 14:00

Colpo do arma da fuoco in Statale 36: chiuse le indagini sulla morte del 52enne avvenuta ieri, domenica 1 agosto 2021 in una piazzola della superstrada.

Colpo di arma da fuoco in Statale 36: chiuse le indagini sulla morte del 52enne

Il cadavere di Andrea P., nato nel 1969 e residente a Milano è stato rinvenuto 12.30 di ieri da un automobilista che stava percorrendo la super in direzione sud. Giunto all'altezza di Varenna l'uomo si è fermato e ha notato il cadavere del 52enne a fianco di un'auto in sosta con delle ferite di arma da fuoco.

I contorni della vicenda erano inizialmente poco chiari perché la pistola usata per l’insano gesto non è stata immediatamente rinvenuta.  Invece Andrea P. aveva usato un revolver acquistato qualche mese fa e regolarmente detenuto, poi ritrovato. La scientifica avrebbe quindi escluso che la morte sia avvenuta per mano di terzi e il gesto estremo sarebbe successo  poche ore prima del ritrovamento del corpo.