Colpisce un lecchese e gli ruba il marsupio: arrestato senegalese

Il giudice ha disposto la misura cautelare in carcere per Sakho Vieux.

Colpisce un lecchese e gli ruba il marsupio: arrestato senegalese
Lecco e dintorni, 31 Luglio 2018 ore 15:26

Arrestato senegalese perché ritenuto responsabile del reato di rapina. Si tratta di Sakho Vieux, classe 1993, già noto alle Forze di Polizia.

Arrestato senegalese per rapina

L’uomo è finito in manette nella notte del 30 luglio. I Carabinieri della Compagnia di Lecco, intervenuti alle 4:30 circa in via Como di Lecco, hanno fermato il senegalese che, dopo aver colpito con un pugno un 56enne lecchese ed avergli rubato il marsupio, si stava allontanando.

Intervento immediato dei Carabinieri

La tempestiva segnalazione fatta da un privato cittadino, ha consentito l’immediato intervento dei Carabinieri che hanno arrestato il malvivente e hanno poi soccorso la vittima, che ha riportato lesioni al volto.

Senegalese sottoposto a giudizio direttissimo

Vieux, nella mattinata odierna è stato al Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare in carcere.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia