Menu
Cerca
Valmadrera

Le colombe della Polisportiva combattono il Coronavirus

La metà del ricavato della vendita del dolce pasquale viene devoluto alla campagna "Aiutiamoci" per gli ospedali lecchesi: già raccolti 500 euro

Le colombe della Polisportiva combattono il Coronavirus
Cronaca Lecco e dintorni, 25 Marzo 2020 ore 10:00

Già raccolti 500 euro: le colombe pasquali della Polisportiva Valmadrera aiutano medici e infermieri in prima linea contro il Coronavirus.

In vendita 200 colombe

Polisportiva Valmadrera e Comitato campo sintetico hanno infatti deciso di devolvere il 50% del ricavato dalla vendita del dolce di Pasqua alla raccolta fondi “Aiutiamoci” della Fondazione Comunitaria Lecchese. L’iniziativa, da sempre finalizzata a finanziare la riqualificazione del campo di calcio, si è così convertita alla nuova priorità. Duecento le colombe, in vendita a 10 euro l’una.

Le colombe Polisportiva stanno andando a ruba

Finora sono state vendute quasi 150 colombe. “143 volte Grazie… questo è il numero di Pol…Ombe vendute in questi giorni – fanno sapere i referenti dell’iniziativa – Abbiamo già fatto un primo bonifico di 500 euro per aiutare i nostri ospedali… e ne mancano 57 per fare un secondo bonifico da 500 euro. Confidiamo in voi che in tutto questo tempo ci avete sempre sostenuto per continuare ad Aiutare”.

Per conoscere i contatti a cui rivolgeri per l’acquisto delle colombe consultare la pagina Facebook della Polisportiva Valmadrera.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli