Menu
Cerca
I provvedimenti

Cinque contagiati da Coronavirus a Civate: il sindaco chiude le strade per San Pietro al Monte

Non si arresta l'emergenza

Cinque contagiati da Coronavirus a Civate: il sindaco chiude le strade per San Pietro al Monte
Cronaca Lecco e dintorni, 13 Marzo 2020 ore 18:45

In una giornata buia peer la comunità che si è vestita a lutto per la scomparsa dell’ex consigliere Pierangelo Colombo, sconfitto a 70 anni dal Corinavirus, il sindaco Angelo Isella ha voluto aggiornare i cittadini sulla situazione in paese.

Cinque contagiati da Coronavirus a Civate: il sindaco chiude le strade per Pietro al Monte

Il Sindaco di Civate Angelo Isella comunica che ATS ha confermato cinque casi di positività al test da Coronavirus a Civate. Il Sindaco ribadisce e sottolinea di RESTARE A CASA, evitando anche le passeggiate (è stata emanata un’ordinanza che vieta il transito pedonale e veicolare sulle strade agro silvo pastorali (VASP) che, provenienti da strade comunali, conducono a San Pietro al Monte. Tali limitazioni sono operanti anche sui sentieri montani quali Cornizzolo o altri) e di uscire SOLO per motivi di comprovata necessità.

La  decisione di vietare l’accesso alla nota località ricalca quella analoga già assunta da altre Amministrazioni quella di Valmadrera, che ha vietato l’accesso al sentiero per San Tomaso e quella di Montevecchia relativamente a via Alta Collina

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli