appello

Chiusa la scalinata a Lago: scatta la petizione per riaprila

Raccolta firme per chiedere al Comune di riconoscere questa servitù a favore della collettività

Chiusa la scalinata a Lago: scatta la petizione per riaprila
Cronaca Lago, 27 Agosto 2021 ore 11:18

Chiusa la scalinata a Lago: scatta la petizione per riaprila. Succede a Varenna dove è stata lanciata una raccolta firme (di cui è ideatore il dottor Paolo Del Grosso) indirizzata all'amministrazione comunale diretta dal sindaco  Mauro Manzoni per fare in modo che lo storico passaggio torni accessibile.

Chiusa la scalinata a Lago: scatta la petizione per riaprila

A ricostruire la vicenda sono proprio gli autori della petizione lanciata sul noto sito change.org.  

"Nel piccolo borgo di Fiumelatte, frazione di Varenna, in via Pino, all'altezza del civico 71, esiste una scalinata che permetteva a tutti di accedere direttamente al lago, senza obbligare i pedoni a percorrere la pericolosa strada statale - si legge testo della raccolta firme - Recentemente, il proprietario del terreno ha unilateralmente e improvvisamente sbarrato l'accesso alla scalinata.  Tutti i residenti e dimoranti della zona utilizzavano da molti decenni questa scalinata, in modo da costituire sicuramente una servitù di passaggio ad uso pubblico".

Da qui l'iniziativa promossa per per chiedere al comune di Varenna di riconoscere questa servitù a favore della collettività e far riaprire il passaggio con tanto di appello: "Se anche tu hai usato la scalinata o sai che tutti la usavano, firma la petizione! "