Carnevalone 2018 ecco chi sono Re Resegone Regina Grigna e Gran Ciambellano FOTO

La triade è cmposta da Giuseppe Fusi, Anna Meles e Gianmario Sacchi.

Carnevalone 2018 ecco chi sono Re Resegone Regina Grigna e Gran Ciambellano FOTO
Lecco e dintorni, 31 Gennaio 2018 ore 16:31

Il  Carnevalone 2018 di Lecco ha i suoi regnanti. Sono stati infatti finalmente svelati questo pomeriggio,  nel Laboratorio di costumi di Carnevale di Lecco,  i nomi di Re Resegone, Regina Grigna e del Gran Ciambellano.

Re Resegone, dal municiio al Carnevalone 2018

Ad essere scelto per portare lo scettro regale è stato Giuseppe Fusi. Nato a Lecco il 13 maggio del 1957, cresciuto nel rione di Rancio Alta, avita a Calolio con moglie e figli. Bancario dirigente d'Agenzia, tra il 2004 e il 2009 è stato sindaco di Pasturo. Non solo, ma è stato anche membro del direttivo, nonchè presidente  dell'Unione centro Valsassina. Grande appazzionato di Montagna è membro del gruppo antincedio boschivo alpini monte medale Rancio Laorca (che a dicembre ha ricevuto il Nicolino). E' stato anche presidente del Lions Club Valsassina

La bella Regina Grigna

Il volto femminile del carnevale sarà quello di Anna Meles. Nata a Lecco il 24 febbraio 1982 e residente a Lecco (Laorca), ha una Laurea Magistrale in Lettere Moderne con indirizzo Storia e critica delle Arti, l’abilitazione alla professione di docente (TFA) e un master in insegnamento della lingua italiana agli stranieri, conseguiti presso l’Università degli Studi di Milano.
Dal 2007 insegna lettere (italiano, storia e geografia) nelle scuole medie inferiori e superiori della Provincia di Lecco e dal 2016 è docente di lettere presso l’Istituto Comprensivo Lecco 3, Antonio Stoppani.

Gran Ciambellano

A chiudere la triade Gianmario Secchi. Nato a Galbiate l’8 aprile 1947, è residente a Lecco (Olate).  Padre di 2 figli e nonno di 2 nipoti, è un socio del Gruppo Alpini pizzo Erna – Bonacina di Lecco.
Dipendente della storica ditta SAE per 21 anni, è in pensione dal 1998.

Il programma del carnevale

La grande festa di sabato