Tre mosse per limitare i danni

Carlo Cottarelli ospite “virtuale” dell’Ucid Lecco

L'appuntamento dell’8 maggio vedrà invece la presenza del professor Enrico Letta

Carlo Cottarelli ospite “virtuale” dell’Ucid Lecco
Lecco e dintorni, 23 Aprile 2020 ore 17:18

È stato, tra le altre cose, direttore del Dipartimento Affari Fiscali del Fondo Monetario Internazionale e commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica. Il professor Carlo Cottarelli, 65 anni, sarà il grande ospite virtuale dell’Unione Cristiano Imprenditori e Dirigenti di Lecco. Tema della conferenza sarà “Tre mosse per limitare i danni”. È questa nuova proposta di Ucid Lecco in programma venerdì, alle ore 21, in diretta su Zoom, con il professor Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio Conti Pubblici Italiani dell’Università Cattolica di Milano. L’economista traccerà un’analisi a tutto campo della situazione italiana nei tempi del Covid-19 dall’alto della sua esperienza.

LEGGI ANCHE Morti nel Lecchese: la fotografia inquietante dei primi tre mesi del 2020 COMUNE PER COMUNE

Carlo Cottarelli ospite “virtuale” dell’Ucid Lecco

“Sono convinta che la ricerca di senso nella fede e il bisogno di un approfondimento spirituale della nostra vita in questi giorni debba essere un tema fondamentale per i prossimi mesi – spiega Vincenza Scaccabarozzi, presidente di Ucid Lecco – La nostra associazione non può essere cristiana solo nel nome: i soci devono trovare in Ucid la formazione e l’approfondimento anche su questi temi, la realtà attuale ce lo impone  ancor più di prima. È ancora necessario non fermarsi, essere presenti, vicini, portare una voce che sia anche vicinanza ai soci”.

L’intenso programma dell’ Unione Cristiano Imprenditori e Dirigenti di Lecco

Il programma di formazione con modalità a distanza di Ucid Lecco è molto intenso. Il primo appuntamento registrato si è svolto il 24 aprile con don Davide Milani e il professor Mario Mozzanica che hanno affrontato il tema “Uno sguardo sul reale. La vita, la realtà, è qualcosa che accade”. Ma non è tutto. In occasione del 1 Maggio ci sarà un terzo incontro registrato per la Festa del Lavoro con la professoressa Laura Polo, docente di storia dell’arte “Perché gli artisti raccontano il lavoro dell’uomo?”. Sarà un interessante  viaggio all’interno del mondo dell’arte e della rappresentazione del mondo del lavoro.  Il quarto appuntamento dell’8 maggio vedrà invece la presenza del professor Enrico Letta, ex presidente del Consiglio, ministro, europarlamentare  e attuale direttore della Scuola di affari internazionali dell’Istituto di Studi Politici di Parigi. L’ex premier svilupperà il tema “Il presente e il futuro della UE al tempo del Covid-19”.

Un programma intenso e qualificato, ma che non è limitato a questi quattro appuntamenti con modalità a distanza. “Subito dopo abbiamo in programma l’incontro spirituale del 16 maggio – aggiunge Scaccabarozzi – Vedremo come fare a organizzarlo anche nel rispetto delle nuove norme. Poi stiamo mettendo a punto anche “La parola ai soci”, una serie di eventi formativi a cura dei soci Ucid Lecco, persone esperte di diversi settori che saranno coinvolti dalle variazioni che la pandemia imporrà sui vari fronti fiscali, sicurezza, formazione, privacy…”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia