Menu
Cerca

Il cardiologo di Berlusconi contro Lemme e la sua dieta

Due star della medicina a confronto sulle diete

Il cardiologo di Berlusconi contro Lemme e la sua dieta
Cronaca 03 Ottobre 2017 ore 15:32

Il professor Zangrillo smentisce il dottor Lemme

Il medico di Berlusconi contesta Lemme

Quello che Alberto Zangrillo contesta a Lemme è soprattutto l’eccessiva leggerezza con cui parla di dieta e di perdita di peso. “La dieta è una cosa seria – afferma il celebre medico residente a Missaglia – Andare in televisione a raccontare che con 400 grammi di pasta al mattino si perde peso è pericoloso. Qualcuno di sicuro ci crede e inizia ad alimentarsi così. Candidandosi all’obesità”. Alberico Lemme, farmacista e ricercatore, tuttavia dice di sé di essere “un genio venuto sulla terra”.

La difesa: “La mia è una filosofia”

«La mia è una filosofia alimentare, frutto di dieci anni anni di ricerche e sperimentazioni, dal 1990 al 2000 – si difende infatti Lemme – Un metodo in continua evoluzione, fondato su leggi biochimiche, usando cibi che si trovano nei negozi di alimentari o al supermercato». Del resto, il motto del percorso è «Non sono a dieta, mi curo con il cibo»

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola dal 3 ottobre

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli