Novità

Cambia Calolzio esulta: “Lim per tutte le scuole”

Il prossimo anno scolastico tutte le scuole calolziesi avranno una lavagna interattiva (Lim) in ogni aula grazie ai fondi straordinari erogati dal Governo.

Cambia Calolzio esulta: “Lim per tutte le scuole”
Valle San Martino, 14 Agosto 2020 ore 15:49

Dopo le numerose richieste fatte pervenire in Comune, il gruppo civico di minoranza Cambia Calolzio esulta: il prossimo anno scolastico tutte le scuole calolziesi avranno una lavagna interattiva (Lim) in ogni aula grazie ai fondi straordinari erogati dal Governo.

Cambia Calolzio esulta: “Lim per tutte le scuole”

“Il Gruppo Civico Cambia Calolzio nel mese di novembre 2019 aveva presentato all’amministrazione comunale una interrogazione per avere chiarimenti sul numero di lavagna interattive presenti nelle scuole. A tal riguardo il Sindaco in risposta ci ha informato che diverse aule delle scuole erano ancora prive di questo strumento utile per la didattica dei bambini – spiega Diego Colosimo, capogruppo di Cambia Calolzio – Rilevato il poco interesse e l’immobilismo della Giunta alla questione, il nostro gruppo aveva presentato un emendamento al documento unico di programmazione per la fornitura delle LIM al fine di dare a tutti bambini pari condizioni per l’apprendimento; proposta poi bocciato dalla maggioranza”.

“Nell’ultima commissione consigliare, abbiamo appreso positivamente la notizia che tutte le scuole, a seguito dei diversi fondi concessi dal governo per far fronte alle misure di contenimento del Covid, saranno fornite le lavagne interattive. Purtoppo rileviamo che, mentre il gruppo Cambia Calolzio cerca di fare proposte concrete per i cittadini calolziesi, la maggioranza a guida leghista porti tutte le scelte di governo della città a questioni di interesse di partito cercando di volta in volta la polemica con il governo centrale. Amministrare significa prendersi tutte le responsabilità senza scaricare a terzi le strumentali difficoltà nel proprio operato – conclude Colosimo – Invitiamo l’amministrazione comunale ad affrontare questa fase emergenziale nelle scuole con più senso di responsabilità coinvolgendo anche la minoranza esclusa sino ad oggi”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia