Cronaca
Abita a Merate

Cade in un cantiere, operaio lecchese in codice rosso

Grave incidente sul lavoro per un 40enne in un capannone all'interno di una ditta lungo al Sp45.

Cade in un cantiere, operaio lecchese in codice rosso
Cronaca Meratese, 01 Aprile 2022 ore 12:53

Cade in un cantiere, operaio soccorso in codice rosso. Momenti di paura per un uomo di 40 anni residente a Merate, vittima di un infortunio sul lavoro avvenuto a Vimercate.

Caduta dall'alto all'interno di una ditta

L'incidente, come riportano i colleghi di primamonza.it si è verificato attorno alle 10.30 di oggi, venerdì 1 aprile, lungo la Sp 45, nell'area di un'azienda di carpenteria metallica. Secondo le prime informazioni l'operaio, un marocchino di 40 anni residente a Merate, sarebbe caduto da un'altezza di un paio di metri mentre lavorava su un trabattello all'interno di un capannone. Pare fosse impegnato a rasare una parete quando ha perso l'equilibrio.

Soccorso in codice rosso

Le sue condizioni sono apparse  molto serie. Nella caduta l'operaio ha battuto la testa e ha perso conoscenza. Sul posto si sono portate un'ambulanza dei Volontari di Cornate in codice rosso,  un elisoccorso partito da Milano e atterrato in un campo adiacente al cantiere, e gli agenti della Polizia locale.

Trasferito in ospedale

Non è stato necessario il trasporto in elicottero. Il giovane è stato caricato in ambulanza, sempre in codice rosso,  e trasferito all'ospedale Niguarda di Milano.

Sul posto anche i funzionari di Ats Brianza per gli accertamenti su quanto accaduto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter