Menu
Cerca
Coronavirus

Bilancio di giovedì: nel Lecchese 8 casi

Alla drammatica conta si sono aggiunte altre tre persone risultate positive al tampone.

Bilancio di giovedì: nel Lecchese 8 casi
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Marzo 2020 ore 19:16

Bollettino choc della giornata: mentre la Bergamasca rischia ormai di diventare “zona rossa”, sono saliti a 8 i casi positivi al Coronavirus registrati nel Lecchese, tre più di ieri. Questo il bilancio comunicato dall’assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera nella conferenza  odierna al Pirellone.

Nel Lecchese 3 ulteriori casi

Al momento non ci sono conferme riguardo ai Comuni di residenza della tre persone risultate positive agli accertamenti clinici. Due dovrebbero essere residenti nell’area del Meratese. Un terzo invece abiterebbe nella stretta cintura lecchese. Si aggiungono ai cinque casi noti a ieri, tra i quali si annoverano il pensionato ultraottantenne di Calolziocorte, deceduto nella giornata di ieri, e Maria Beatrice Stasi, direttore generale dell’Asst Papa Giovanni XXIII di Bergamo, che si trova isolata nel suo domicilio a Calolziocorte ma per fortuna sta bene.

Gallera: “Grazie ai sanitari che lavorano senza sosta”

“Anzitutto voglio rivolgere un grandissimo elogio e ringraziamento al gruppo intensivisti, pneumologi, medici e personale sanitario che da due settimane stanno lavorando senza sosta per fronteggiare l’emergenza Coronavirus anche riconvertendo a terapia intensive – in tempi rapidissimi – altre tipologie di reparto. Ad oggi siamo riusciti ad attivare 321 nuovi posto letto di terapia intensiva dedicati al coronavirus. Questo è un messaggio molto importante, una grande battaglia che stiamo fronteggiando con grande professionalità”. Così Gallera in conferenza stampa, prima di aggiornare il quadro lombardo dell’epidemia in corso:

– i casi positivi sono 2.251

– i deceduti 98, tutte persone anziane con un quadro clinico già compromesso. L’87% ha più di 75 anni, l’11% ne ha fra 65 e 74 e il 2% fra 50 e 64

– i dimessi e trasferiti al domicilio 376 (126 in più in un solo giorno)

– in isolamento domiciliare 364

– in terapia intensiva 244

– i ricoverati non in terapia intensiva 1.169

– i tamponi effettuati 12.354

– personale sanitario positivo è pari al 12% del totale

– 11.000 persone in sorveglianza volontaria

I casi per provincia

BG 537 +114 casi (soprattutto nord est provincia di Bergamo)

BS 155

CO 11

CR 406

LC 8

LO 658

MB 19

MI 197 di cui 86 a Milano città

MN 26

PV 151

SO 4

VA 17

e 62 in corso di verifica.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli