Blitz antidroga di militari e cinofili

Una zona particolarmente "calda" sul fronte del narcotraffico tanto che nei giorni scorsi si è svolto un vertice in prefettura proprio su questo tema. 

Blitz antidroga di militari e cinofili
Oggionese, 27 Giugno 2018 ore 17:37

Blitz antidroga di militari e cinofili nell’oggionese. Una zona particolarmente “calda” sul fronte del narcotraffico tanto che nei giorni scorsi si è svolto un vertice in prefettura proprio su questo tema.

Il blitz antidroga

Nel pomeriggio di ieri  i Carabinieri della Compagnia di Merate insieme a quelli del  Nucleo Cinofili di Casatenovo hanno svolto un servizio coordinato di controllo del territorio nei Comuni  di Molteno, Sirone, Bosisio Parini, Annone Brianza e Garbagnate Monastero. Come detto l’obiettivo era il  contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Il controllo ha interessato in prevalenza le aree dislocate a ridosso della stazione ferroviaria di Molteno, dell’area industriale ex Badoni, ma anche le zone boschive spesso teatro di spaccio.

100 persone controllate

Nel corso del servizio i Carabinieri della Compagnia di Merate hanno sottoposto a controllo, con l’ausilio anche di unità cinofile antidroga del Nucleo Carabinieri di Casatenovo, oltre 50 veicoli e circa 100 persone senza comunque accertare violazioni penali  o amministrative.

Bivacco nel bosco

In zona boschiva del comune di Bosisio Parini è stata inoltre accertata la presenza di un bivacco. L’ipotesi dei militari è che venga  utilizzato da spacciatori. Al suo interno però non è stata ritrovata droga. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia