Lecco

Beccato e arrestato con un chilo di hashish evade dai domiciliari: di nuovo in manette

Era finito nei guai poco più di un mese fa

Beccato e arrestato con un chilo di hashish evade dai domiciliari: di nuovo in manette
Lecco e dintorni, 01 Giugno 2020 ore 15:05

Beccato e arrestato con un chilo di hashish evade dai domiciliari: di nuovo in manette. Nella serata di ieri, domenica 31 maggio 2020 i Carabinieri della Stazione  di Lecco hanno tratto in arresto Mario Haxhjia, 38enne, cittadino albanese, regolare sul territorio nazionale, per evasione dagli arresti domiciliari.

Beccato e arrestato con un chilo di hashish evade dai domiciliari: di nuovo in manette

I carabinieri di Lecco hanno sorpreso il 38enne, che era stato ammesso alla misura degli arresti domiciliari l’11 maggio 2020, dopo essere stato arrestato il 23 aprile 2020, dai Carabinieri della Stazione di Calolziocorte in quanto trovato in possesso di Kg.1 di “hashish”, mentre faceva rientro alla propria abitazione, dopo essersi arbitrariamente allontanato. 

L’arrestato, nella mattinata di oggi  è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, lo ha condannato a mesi 8 di reclusione, ponendolo nuovamente agli arresti domiciliari.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia