Asinella in fuga “arrestata” dagli agenti della polizia locale

Purtroppo qualcuno, martedì scorso, ha parcheggiato l’auto nel prato accanto al recinto dell'asinella poi nel fare manovra ha divelto il suo recinto.

Asinella in fuga “arrestata” dagli agenti della polizia locale
Valsassina, 30 Novembre 2017 ore 12:39

L’asinella Chicca si era allontanata dall’agriturismo “La Grignetta”

Gli agenti della locale hanno portato l’asinella al vicino campeggio

Asinella in fuga «arrestata» dai vigili. Ha pensato di concedersi una vacanza al vicino campeggio l’asinella Chicca, star dell’Agriturismo «La Grignetta» di via Grassi Lunghi. E’ successo martedì scorso.

Il racconto del proprietario dell’agriturismo

Racconta il titolare Emanuele Polvara: «Si tratta di una ciuchina di tre anni, incinta del suo primo piccolo. Purtroppo qualcuno, martedì scorso, ha parcheggiato l’auto nel prato accanto al suo recinto, poi nel fare manovra ha divelto il fil di ferro che delimita l’area dove pascola. Così Chicca che è curiosissima ha pensato bene di farsi un giro. Ma non è andata molto lontana…».

Vista dagli agenti della locale

Infatti l’asinella in fuga è stata vista mentre si incamminava ai lati della strada  dagli agenti della polizia locale di Ballabio che l’hanno fermata e portata al vicino campeggio. «Al camping ci conoscono quindi ci hanno subito chiamati e siamo andati a riprenderci la nostra Chicca che, per inciso è l’attrazione preferita dai bambini che vengono a pranzo o in visita all’agriturismo. Alla fine la fuga non è durata molto. Diciamo che si è sgranchita un po’ le zampe».

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia