Asfaltatura statale, Panzeri: "Qui non c’è stata la manina, è semplicemente mancata la… testina"

"Asfaltare la Statale il venerdì pomeriggio e in orario di punta. Grande pensata dell'aspirante candidato sindaco Procopio".

Asfaltatura statale, Panzeri: "Qui non c’è stata la manina, è semplicemente mancata la… testina"
Meratese, 20 Ottobre 2018 ore 11:23

Duro attacco del capogruppo di minoranza di Merate Prospettiva Comune Massimo Panzeri sulle asfaltature della statale che ieri pomeriggio hanno paralizzato il traffico dell'arteria. Il venerdì e in orario di punta.

Asfaltatura statale, Panzeri attacca Procopio: "Una grande pensata"

"I lavori stradali lo sappiamo, un minimo di disagi lo creano, ci mancherebbe, ma logica vorrebbe che chi li programma e li - o dovrebbe – controllare si adoperi per cercare di alleviarli il più possibile. Tutto ciò ieri a Merate è completamente mancato. Quasi come ad accanirsi contro le migliaia di automobilisti già fortemente disagiati dalla chiusura del ponte di Paderno, una manina ha pensato bene di programmare i lavori di asfaltatura di un tratto di strada già di per sé congestionato, nel pomeriggio del venerdì a cavallo tra la fine delle scuole e il rientro dei pendolari. Davvero una grande pensata, complimenti! Ma santo cielo, dico io, avete asfaltato in agosto delle strade in cui passano quattro gatti e lasciate quelle più trafficate per gli orari e nei periodi di punta?"

"Come se non bastasse il ponte di Paderno chiuso. Procopio stia più attento"

"Nelle nostre zone siamo tendenzialmente gente comprensiva che alza le mani e si adegua a tutto o quasi, ma adesso stiamo per arrivare all’esasperazione. Chiudiamo ponti dalla sera alla mattina senza preavviso, limitiamo la circolazione di autoveicoli poi, non contenti, programmiamo lavori in orari infelici e nessuno si preoccupa di controllare i disagi che creano. Il vaso è colmo! Capisco il sindaco che conta da tempo i giorni che mancano alla fine del mandato, ma il suo vice se veramente ha velleità di essere promosso a borgomastro dovrebbe stare almeno un po' più attento a quello che succede in città. Se questi lavori sono stati volontariamente programmati a quell’ora siamo di fronte a degli sprovveduti, in caso contrario è mancato il controllo di chi ne è deputato e che avrebbe dovuto impedirli in questo periodo, se proprio abbiamo il tabù per i lavori notturni. Delle due l’una, signori miei, qui non c’è stata la manina, è semplicemente mancata la… testina".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter