Menu
Cerca
Olginate

Arrestato per spaccio: in casa sua i Carabinieri trovano anche materiale rubato nelle scuole

L'uomo ora deve rispondere anche di ricettazione

Arrestato per spaccio: in casa sua i Carabinieri trovano anche  materiale rubato nelle scuole
Cronaca Lecco e dintorni, 04 Maggio 2021 ore 13:58

Arrestato per spaccio: in casa sua i Carabinieri trovano materiale rubato nelle scuole. A finire in manette, nella serata di ieri lunedì 3 maggio 2021, è stato Mumuni Tahiru, 36enne, cittadino del Ghana, regolare sul territorio nazionale, noto alle Forze di Polizia. 

Arrestato per spaccio: in casa sua i Carabinieri trovano anche materiale rubato nelle scuole

I militari della Stazione Carabinieri di Calolziocorte si sono presentati nella sua abitazione di Olginate per effettuare una perquisizione durante la quale, oltre a  97 grammi di hashish hanno trovato  anche utensili da giardino e da cantiere, risultati provento di furti  commessi ai danni di aziende agricole e privati cittadini del calolziese. Ma non è finita qui perchè  i Carabinieri  hanno anche scoperto  materiale da cancelleria ed apparecchiature elettroniche asportate, nel gennaio e novembre 2020, in due istituti scolastici di Calolziocorte.

Nella mattinata di oggi, martedì 4 maggio, il 36enne  è stato condotto in  Tribunale a Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto a suo carico la misura cautelare dell’obbligo della firma presso la Polizia Giudiziaria