Alzaia pericolosa comparsi inquietanti cartelli

Alzaia pericolosa comparsi inquietanti cartelli
Lecco e dintorni, 23 Gennaio 2018 ore 15:19

Alzaia pericolosa? A quanti pare è proprio così. Almeno stando alla segnaletica,un  poco inquietante per la verità, installata negli ultimi giorni.

Alzaia pericolosa

Lungo l’alzaia dell’Adda sono comparsi alcuni cartelli di pericolo, rivolti alle tante persone che frequentano  i sentieri lungo  il fiume.  I cittadini, perplessi, si sono chiesti a cosa debbano prestare attenzione.

Ma cosa dice la segnaletica?

“Il transito sull’alzaia avviene a rischio del frequentatore”. Così recitano i cartelli che sono stati notati in diversi punti, soprattutto nella zona di Imbersago. Sconosciuti al momento gli autori.

I mistero dei cartelli

A detta di alcuni cittadini che frequentano abitualmente l’alzaia, gli autori della nuova segnaletica potrebbero essere due, il Parco Adda Nord o Regione Lombardia e a rappresentare la fonte di pericolo sarebbero alcuni ciclisti particolarmente maleducati che sono stati visti percorrere il sentiero a velocità un po’ troppo elevata, tanto da mettere a rischio l’incolumità propria e di quanti fruiscono dell’alzaia.

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola dal 23 gennaio

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia