Menu
Cerca

Allerta meteo per forti temporali

La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità

Allerta meteo per forti temporali
Lecco e dintorni, 20 Luglio 2018 ore 10:31

La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità ordinaria (codice giallo: attenzione)  nel Lecchese e nel Comasco per forti temporali invitando tutti a prestare la massima attenzione.

Forti temporali in arrivo

Lo stato di allerta è attivo da oggi, venerdì 20 luglio. La nostra regione sarà infatti  interessata da un graduale cedimento dell’area di alta pressione per l’avvicinamento di una struttura depressionaria atlantica. Dalla tarda mattina oggi saranno quindi  possibili rovesci e temporali a partire dalle aree alpine e prealpine, con interessamento da metà pomeriggio dei restanti settori a partire da pianura occidentale. In tarda serata fenomeni tendenti a diffusi e in intensificazione, in particolare sui settori occidentali. Fin dalla notte tra venerdì 20 luglio e per gran parte di sabato 21 luglio permarranno condizioni di marcata instabilità. (Clicca qui per le previsioni meteo di Arpa Lombardia)

I consigli

In caso di temporali

  • Resta lontano da pali o alberi
  • Evita il contatto con oggetti conduttori di eletticità
  • Togliti di dosso oggetti metallici (anelli, collane, orecchini)
  • Resta lontano dai tralicci dell’altra tensione.

In montagna

  • Scendi di quota evitando creste o vette
  • Cerca riparo in una grotta o una costruzione mantenendoti distante dalle pareti
  • Accovacciati a piedi uniti ed evita di sdraiarti o sederti per terra
  • Resta a distanza da altre persone
  • Evita percorsi attrezzati con funi e scale metalliche.

Al mare o al lago

  • Esci immediatamente dall’acqua
  • Allontanati dalla riva o dal bordo di una piscina all’aperto
  • Liberati di ombrelli, ombrelloni, canne da pesca e qualsiasi altro oggetto appuntito.

In casa

  • Evita di utilizzare apparecchi elettrici o il telefono fisso
  • Lascia spenti (meglio ancora staccando la spina) televisore, computer ed elettrodomestici
  • Evita il contatto con l’acqua
  • Non sostare sotto tettoie e balconi.

 

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli