Menu
Cerca

Al via l’educazione ambientale nelle scuole

Silea ha riavviato la consueta campagna sul territorio. Lo scorso anno ha coinvolto ben 4.200 alunni del lecchese

Al via l’educazione ambientale nelle scuole
Lecco e dintorni, 24 Settembre 2019 ore 15:00

La ripresa dell’anno scolastico per SILEA SPA significa dare il via alla consueta campagna di educazione e sensibilizzazione ambientale promossa dalla società sul territorio.

Lo scorso anno scolastico, 2018/2019 ha visto la partecipazione alle attività di circa 4.200 alunni di scuole di ogni ordine e grado, numeri che ci si aspetta di riconfermare anche per il nuovo anno appena iniziato.

Il ventaglio di proposte dedicate alle scuole è stato ampliato dalla società per soddisfare le diverse esigenze degli insegnanti e degli studenti stessi, vista la crescente attenzione delle nuove generazioni all’ambiente e alla sua tutela.

Sono stati introdotti per gli alunni delle scuole secondarie di primo grado degli appositi «laboratori sull’ambiente», che li aiutino a comprendere da vicino le problematiche attuali legate ai consumi e alla produzione di rifiuti. In quella sede, si affronteranno temi quali lo sviluppo sostenibile con l’analisi del ciclo di vita di un cellulare e di un paio di jeans, si potrà scegliere di allestire un angolo verde all’interno della scuola impiegando come base il compost e riutilizzando cassette della frutta e materiali di riciclo, oppure si parlerà di «usa e getta» e di come possiamo modificare le nostre abitudini per ridurre la produzione quotidiana di rifiuti.

In tema di proposte, torna come ogni anno il percorso creativo legato al Natale e alla realizzazione di oggetti con l’utilizzo di materiali di recupero: è in programma per mercoledì 30 ottobre presso la sede SILEA di Valmadrera ed è aperto a tutti gli insegnanti, previa iscrizione.

E poi le iniziative per le scuole dell’infanzia, per le scuole primarie, le visite all’impianto e l’iniziativa «SILEA per l’Ambiente – la scuola sostenibile», alla quale si potrà aderire con piccoli e grandi progetti di economia circolare all’interno dell’Istituto.

Per tutte le proposte è necessaria l’adesione, tramite la compilazione degli appositi moduli, facilmente scaricabili dal sito www.sileaspa.it nella sezione «News», oppure iscrivendosi direttamente online dal sito di Silea accedendo all’apposita sezione «Servizi alle scuole» entro il 15 ottobre p.v. Inoltre, per ottenere qualsiasi ulteriore informazione riguardante l’educazione ambientale e i progetti dedicati alle scuole, è possibile contattare direttamente la società SILEA SPA alla sua sede di Valmadrera, chiamando il numero telefonico 0341/204411.

I vertici di Anaci Lecco e Silea si incontrano nella sede di Valmadrera

Con l’obiettivo di incentivare ulteriormente la positiva collaborazione, una delegazione di ANACI Lecco, guidata dal presidente Marco Bandini e dal vice Carlo Colombo, si è incontrata con i nuovi vertici di SILEA SpA, rappresentati dal presidente Domenico Salvadore e dal vicepresidente Alberto Spreafico, con il Direttore generale Marco Peverelli. L’incontro è stato occasione per fare il punto sulle iniziative di educazione ambientale promosse congiuntamente da Silea e ANACI Lecco per gli inquilini e i proprietari degli appartamenti in ambito condominiale, ma anche individuare nuovi ambiti di collaborazione. «Abbiamo accolto positivamente l’impegno con cui Silea si sta indirizzando, insieme ai Comuni soci, verso la tariffazione puntuale – afferma Bandini – La riteniamo la strada più corretta per attuare il principio che “chi più rifiuti produce, più spende”, in una logica di impegno comune verso una riduzione degli sprechi e una sempre più estesa raccolta differenziata. La tariffazione puntuale, oltre a puntare sul principio dell’equità, consente di evitare che siano comminate sanzioni condominiali indifferenziate per errori nella differenziazione della raccolta».

«Considerando la concentrazione di nuclei familiari nei condomini della provincia, è fondamentale per noi contare su un rapporto di dialogo, confronto e collaborazione con la maggiore associazione di rappresentanza degli amministratori – così Salvadore – Siamo convinti che l’obiettivo di ridurre gli sprechi e accrescere la differenziazione nella raccolta dei rifiuti possa essere raggiunto solo con il contributo della cittadinanza. E l’amministratore condominiale è un importante opinion leader da coinvolgere nei nostri progetti».

Silea al Festival dell’Ambiente

La società Silea era presente alla prima edizione del «Festival dell’Ambiente», che si è tenuto nelle piazze di Lecco lo scorso fine settimana. Il
Presidente di SILEA SPA, Domenico Salvadore, è intervenuto all’inaugurazione della manifestazione con una presentazione dei progetti futuri e delle iniziative che la società ha in programma di avviare. Silea Spa ha collaborato all’iniziativa coordinando l’attività di raccolta dei rifiuti prodotti nel corso della manifestazione e allestendo tre ecopunti di raccolta in loco. La società era inoltre presente al «Festival dell’Ambiente» dello scorso fine settimana con uno stand espositivo per la distribuzione gratuita di sacchetti di compost prodotto nell’impianto di compostaggio con sede ad Annone di Brianza e con materiale informativo ai visitatori in merito alla raccolta differenziata. Numerosi e interessati i visitatori della manifestazione che hanno chiesto informazioni presso lo stand di Silea Spa circa l’utilizzo del compost.

Open day il 26 ottobre

Anche quest’anno, come è ormai tradizione, SILEA aprirà le porte dei suoi impianti per far conoscere ai cittadini direttamente come funziona il loro ciclo produttivo e, al tempo stesso, illustrarne nel dettaglio i diversi aspetti legati alla tecnologia, ai controlli e alla sicurezza.
L’appuntamento è in programma il 26 ottobre, con l’apertura sia del termovalorizzatore di Valmadrera che dell’impianto di compostaggio di Annone Brianza. Come sempre, alle visite guidate si affiancheranno i laboratori creativi per i più piccoli. Sarà un’occasione importante di incontro con la popolazione locale, all’insegna della trasparenza e dell’educazione ambientale.

 

Informazione pubblicitaria