Cronaca

Aggressione in piena notte, ferito un ragazzino: arrestati due minorenni per tentato omicidio

I presunti aggressori hanno solo 15 e 17 anni

Aggressione in piena notte, ferito un ragazzino: arrestati due minorenni per tentato omicidio
Cronaca 18 Novembre 2018 ore 19:07

Aggressione in piena notte, è successo a Cermenate. Un episodio agghiacciante che ha portato in carcere, con la pesante accusa di tentato omicidio, due giovanissimi.

Aggressione, allertato anche l’elisoccorso

Come riporta i giornaledicomo.it  tutto è ’ successo in via Maestri Comacini. Allertati i mezzi di soccorso, tra cui anche l’elisoccorso, e intervento  alle 3.17. Risultano coinvolte due persone, di cui una è un ragazzo di 17 anni. Allertati i Carabinieri di Cantù. Sul posto, in codice rosso, un’ambulanza della Croce azzurra di Rovellasca, l’automedica di Como e un’ambulanza della Croce rossa di Lomazzo. La prima è rientrata in codice verde all’ospedale Sant’Anna, così come l’automedica all’ospedale di Cantù. L’altra ambulanza è rientrata in codice giallo all’ospedale Sant’Anna.

Lite e coltellate durante una serata di musica e balli

Il ragazzo di 17 anni ha riportato ferite da coltello all’addome e al torace. E’ ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia. Un amico ventenne anche trasportato al Sant’Anna: prognosi di 30 giorni.

Due minorenni accusati di tentato omicidio

Due ragazzi minorenni (15 e 17 anni), che risultano residenti a Seveso, sono stati arrestati dai Carabinieri di Cermenate. L’accusa: tentato omicidio. Il fatto è accaduto fuori dal Jet Club di Cermenate. Secondo la ricostruzione effettuata dai militari, il gruppo di giovani era da poco stato allontanato dal locale, dopo un litigio per futili motivi. Ma il diverbio è sfociato nell’aggressione con coltellate. I due ragazzi accusati di tentato omicidio sono condotti nel carcere minorile del Beccaria.