Episodio inqiuetante

Agenti della Polizia Locale aggrediti in servizio, “Inammissibile episodio di violenza”

Cambia Merate: "Non è accettabile che si verifichino attacchi di questo genere contro dei lavoratori pubblici nell’esercizio delle loro funzioni"

Agenti della Polizia Locale aggrediti in servizio, “Inammissibile episodio di violenza”
Cronaca Meratese, 15 Febbraio 2021 ore 11:12

A due giorni dall’aggressione di cui sono rimasti vittima due agenti della Polizia Locale di Merate il gruppo  CambiaMerate commenta con durezza l’incredibile episodio. Tutto è successo nel pomeriggio di sabato, intorno alle 14.30 a Brugarolo dove i due “ghisa” erano intervenuti a seguito di un incidente stradale provocato da un uomo che, dopo aver alzato il gomito, si era schiantato contro una vetrina. Lo “scalmanato” aveva dapprima inveito contro vigili e poi era passato alle mani malmenandoli. 

Agenti della Polizia Locale aggrediti in servizio, “Inammissibile episodio di violenza”

“Sabato pomeriggio due agenti della Polizia Locale di Merate sono stati chiamati al quadrivio di Brugarolo a seguito di un incidente stradale. Nel corso del loro intervento sono stati aggrediti e per questo poi portati in ospedale per essere medicati. Il gruppo consigliare CambiaMerate   intende manifestare la solidarietà e la vicinanza per l’inammissibile episodio di violenza di cui sono rimasti vittime due dipendenti del Comune di Merate” commentano dal gruppo guidato da Aldo Castelli.

Gli auguri di pronta guarigione

“Non è accettabile che si verifichino attacchi di questo genere contro dei lavoratori pubblici nell’esercizio delle loro funzioni e ai quali va il nostro ringraziamento. Auspichiamo la pronta guarigione dei due agenti coinvolti e che possano tornare quanto prima a svolgere il prezioso compito a favore della nostra comunità2.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli