Menu
Cerca

Adolescenti fragili e delusi, ecco come aiutarli a diventare adulti

Matteo Lancini a Merate ospite dell'associazione Dietrolalavagna

Adolescenti fragili e delusi, ecco come aiutarli a diventare adulti
Cronaca 31 Ottobre 2017 ore 08:00

Come sostenere queste generazioni di adolescenti fragili. Matteo Lancini a Merate ospite dell’associazione Dietrolalavagna

SOS adolescenti: i consigli dell’esperto

Secondo affollatissimo incontro, mercoledì sera nell’aula magna di via dei Lodovichi, del ciclo “SOS adolescenti”. Ospite della serata, promossa dall’associazione Dietrolalavagna,  Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, docente universitario e presidente della Fondazione Minotauro di Milano. “Rispolverare il vecchio modello educativo impostato sui “no che aiutano a crescere” non funziona più – ha spiegato l’esperto, che ha pubblicato di recente il libro “Abbiamo bisogno di genitori autorevoli” – Non solo non funziona, ma lascia i ragazzi da soli e delusi davanti agli adulti, che dopo aver offerto loro un’infanzia ricca di stimoli e valorizzazione del loro sé nascente, tornano a imporre divieti che i figli vivono come gesti sadici, ispirati dalla volontà di negare lo sviluppo e l’affermazione dell’autonomia.  Serve un nuovo modello educativo che sostenga gli adolescenti di oggi, aiutandoli a realizzare i loro compiti evolutivi. E per trovarlo occorre fare uno sforzo creativo”.

Il servizio approfondito sul Giornale di Merate in edicola da martedì 31 ottobre

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli