Cronaca
Lecco

Addio Angelotto, anima delle notti danzanti e indimenticato Re Resegone

Fondatore di Studio Zeta e di Radio Zeta da anni abitava a Lecco

Addio Angelotto, anima delle notti danzanti e indimenticato Re Resegone
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Dicembre 2021 ore 08:19

Lutto nel mondo della musica e dell'impresa italiana: è morto il giorno di Natale, Angelo Zibetti, Angelotto per tutti. Era stato il fondatore della storica discoteca di Caravaggio "Studio Zeta", per anni un punto di riferimento del divertimento e della musica in tutta Italia. Aveva  86 anni. Lecchese d'adozione era stato anche scelto per un ruolo che è simbolo del divertimento e allo stesso tempo delle tradizioni lecchesi, quello di Re Resegone durante il Carnevalone di Lecco.

Addio Angelotto, anima delle notti danzanti e indimenticato Re Resegone

Zibetti aveva impersonato il re del carnevale lecchese nel 2012 con la consorte Regina Grigna che quell'anni era stata Ylenia Negri. " Il nostro Re Resegone Angelotto ci ha lasciato  - hanno annunciato con dolore i membri di Ltm, storici organizzatori del Carnevale - Condoglianze alla famiglia dal Consiglio e da tutti i volontari".

"Angelotto" nel 2010 aveva chiuso Studio Zeta, la mitica discoteca sulla ex SS11 tra Treviglio e Caravaggio, che aveva fondato e sulle ceneri della quale è nato Area Zeta, la nuova area commerciale a nord di Caravaggio. Proprio l'anno dopo, nel 2011, aveva deciso di trasferirsi a vivere a Lecco dove si è spento.

Tanti gli omaggi ad Angelotto

Oltre alla discoteca aveva anche fondato la mitica Radio Zeza, poi rilevata  dal gruppo RTL 102.5. Ieri in diretta proprio Rtl ha reso omaggio ad Angelotto attraverso le parole della  direttrice artistica Federica Gentile “È stato uno dei pionieri della radio, un visionario. Era una persona di una gentilezza incredibile, aveva sempre una parola buona per tutti.  ricordiamo con grande affetto. So che ti arriverà il nostro bacio, da tutti noi di Radio Zeta”. “Te ne sei andato a Natale, a pochi giorni dal tuo compleanno.  Sei uscito di scena in grande stile, come hai sempre fatto”  il commento, affidato a Facebook, dell'amico e collaboratore Alberto Zanni.

La cerimonia funebre

I funerali verranno  celebrati a Caravaggio martedì 28 dicembre 2021 alle 14.

Mario Stojanovic