Abusi sessuali Le Iene accusano ex vescovo di Como di aver insabbiato

Sono pesanti le accuse nei confronti dell'ex vescovo di Como Diego Coletti.

Abusi sessuali Le Iene accusano ex vescovo di Como di aver insabbiato
20 Novembre 2017 ore 18:19

Ieri, durante la puntata andanta in onda su Italia Uno, Le Iene sono tornate a parlare degli abusi in Vaticano. In questo caso, protagonista del servizio, è stato l’ex vescovo di Como, Diego Coletti che, secondo quando dice il programma Mediaset, sarebbe stato al corrente degli abusi sessuali ma non avrebbe fatto nulla per denunciare il colpevole.

Abusi sessuali Vaticano

Storie di abusi. Casi che, secondo quanto ricostruito da un servizio della trasmissione televisiva, sarebbero accaduti in Vaticano. Nel Preseminario. Di conseguenza, per far luce sugli episodi denunciati da due fonti del programma Tv, Le Iene in pressing sul vescovo. Proprio monsignor Oscar Cantoni era stato attesi al termine di un funerale celebrato a Olgiate Comasco. Intervistato sul sagrato della chiesa parrocchiale. La diocesi aveva poi risposto in un comunicato: “In merito ai rilievi mossi nei confronti di un seminarista, oggi sacerdote incardinato nella Diocesi di Como, si ritiene doveroso precisare quanto segue.  La Diocesi, come già anticipato in forma scritta alla redazione de “Le Iene” e alla direzione di Italia1, in base agli elementi in suo possesso, si attiene alla correttezza dell’iter di valutazione dell’idoneità al sacerdozio del suddetto seminarista. Il quale ha compiuto a Roma il proprio percorso formativo, valutato positivamente dalle autorità a questo preposte”.

Le accuse de Le Iene

Secondo il programma Mediaset, uno dei testimoni chiave, negli anni passati, aveva scritto diverse lettere all’ex vescovo di Como. Intervistato, Coletti ha spiegato: “Quando mi sono giunte queste voci ho tentato di fare tutte le indagini possibili ma non sono riuscito a trovare una consistenza. C’erano un nucleo di verità arricchite da delle fantasia”. Stando alla ricostruzione, emerge che Coletti sapeva ma non ha fatto nulla per allontanare il colpevole. C’è anche una confessione shock del Vicario Giudiziale che avrebbe dovuto indagare sui presunti abusi al Preseminario San Pio X in Vaticano. A bloccarlo sarebbe stato proprio l’ex vescovo di Como, insieme al cardinale Angelo Comastri.

Prete Como accusato di molestie. Riaperta l’inchiesta

Prete Como accusato di molestie. riaperta l’inchiesta

Con una nota stampa nei giorni scorsi la Santa sede ha comunicato l’inizio di una nuova indagine a proposito della vicenda che vede coinvolto un ex alunno del Preseminario “San Pio X”, dallo scorso mese di giugno ordinato prete a Como. Questo alla luce di nuovi elementi emersi nel libro pubblicato da Gianluigi Nuzzi e dall’inchiesta delle Iene.

Clicca qui per vedere il servizio integrale de Le Iene 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia