Menu
Cerca

A Confcommercio (non Confindustria) palazzo Ghislanzoni

Ci scusiamo con i nostri lettori, con i vincitori dell'asta e anche con quelli che, invece, abbiamo  erroneamente  indicato come futuri inquilini di palazzo Ghislanzoni.

A Confcommercio (non Confindustria) palazzo Ghislanzoni
Lecco e dintorni, 28 Ottobre 2019 ore 08:57

Il prefisso è giusto, quel Conf che è sinonimo di unione. Peccato che ci sia “scappato” un errore sull’associazione…. Gli industriali sono rampanti, ma i commercianti, questa volta lo sono stati di più. Insomma nella locandina del Giornale di Lecco dedicata all’acquisto di Palazzo Ghislanzoni, lo storico stabile di via Roma 51 messo all’asta da Comune di Lecco ben 5 volte e la scorsa settimana finalmente aggiudicato,   siamo scivolati su “un pesce d’aprile fuori stagione”, e abbiamo dato a Confindustria un merito (o quanto meno un ottimo affare) che è invece di Confcommercio.

A Confcommercio (non Confindustria) palazzo Ghislanzoni

LEGGI ANCHE Asta via Roma 51, palazzo Ghislanzoni aggiudicato a Confcommercio

Questa mattina qualcuno in via Caprera ha sgranato gli occhi pensando di aver vinto  per magia un bando al quale non aveva neppure partecipato, mentre a palazzo Falck, dove già si studia il progetto di trasformazione della storica dimora, qualcuno forse di è sentito derubato. Facciamo mea culpa: le locandine sono tante, importanti, sono la  vetrina del nostro settimanale cartaceo ma ahimè, vengono fatte la domenica sera e a volte la stanchezza prende il sopravvento e l’errore è dietro l’angolo.

Ci scusiamo quindi con i nostri lettori, con i vincitori dell’asta e anche con quelli che, invece, abbiamo  erroneamente  indicato come futuri inquilini di palazzo Ghislanzoni.