Lavori

350mila euro per riqualificare quattro impianti sportivi lecchesi.

I contributi sono messi a disposizione da Ragione Lombardia

350mila euro per riqualificare quattro impianti sportivi lecchesi.
Valsassina, 22 Ottobre 2020 ore 15:56

350mila euro per riqualificare quattro impianti sportivi lecchesi. I fondi sono messi a disposizione da Regione Lombardia  che ha approvato la  graduatoria che ha assegnato, a fondo perduto, 9,5 milioni di euro, per la messa a norma dei centri sportivi lombardi. Per la nostra provincia i contributi arriveranno a Merate, Dervio, Cremeno e Nibionno.

Riqualifica degli impianti sportivi

‘Lo sport ha subìto un duro colpo dall’emergenza sanitaria. Anche per questo motivo – ha spiegato l’assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia, Martina Cambiaghi – abbiamo aumentato le risorse passando da 7,5 milioni di euro agli attuali 9,5. Il nostro obiettivo era, infatti, dare una vera e propria iniezione di vitalità per rilanciare tutto il settore anche se l’attuale fase di criticità limita l’attività agonistica e dilettantisica’.

‘Questo ha aggiunto – è solo il primo passo per poter mettere in campo anche nei prossimi anni, importanti strumenti di aiuto diretto ai Comuni e alle realtà sportive, al fine di poter far ripartire con le attività e valorizzare la funzione etica, civile e sociale dello sport’.

Il bando 2020 ha introdotto delle novità, soprattutto per i beneficiari. Innanzitutto era aperto non solo ai Comuni ma a tutti gli enti pubblici, proprietari e gestori di impianti. A questi si aggiungono poi i soggetti privati concessionari di impianti che nel loro statuto hanno finalità sportive, ricreative e motorie.

Le due linee di finanziamento

La prima linea di finanziamento è stata dedicata all’emergenza Covid-19. Hanno ricevuto il finanziamento due società sportive (una Società sportiva dilettantistica e una Polisportiva) e il Comune di Zogno. La seconda linea di finanziamento vede invece altri 85 progetti finanziati. Di questi 15 sono di società sportive e 70 delle Amministrazioni comunali.

È sempre valido il criterio della base provinciale ripartita in base al numero degli abitanti. Di seguito il numero dei progetti approvati per provincia con i contributi regionali assegnati.

 

I progetti lecchesi

1-Merate: riqualificazione pista rotellistica via Matteotti, 57.588 euro.

2-Dervio: Orza Minore Ssd, blocco aule corsi, uffici, bagni, spogliatoi e deposito attrezzi, 108.210 euro.

3-Cremeno: riqualificazione centro sportivo località Pian del Sole, 99.023 euro.

4-Nibionno: riqualificazione campi da tennis, calcetto e polifunzionali, 85.513 euro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia