Attualità
Le nostre montagne sono uniche

Turismo invernale: Lecco e la Valsassina sono pronte

Tra le novità ai Piani di Bobbio&Valtorta la presenza del Bus della Neve. un collegamento diretto da Milano a Barzio previsto tutti i weekend.

Turismo invernale: Lecco e la Valsassina sono pronte
Attualità Valsassina, 24 Novembre 2021 ore 18:15

La stagione invernale si preannuncia ricca di opportunità per la montagna lombarda, caratterizzata dal lavoro di pianificazione delle Olimpiadi invernali 2026 e da un'offerta turistica in linea con le più recenti tendenze di viaggio. Lecco e la Valsassina sono pronte ad accogliere gli amanti della neve.

LEGGI ANCHE Il 4 dicembre aprono gli impianti sci a Bobbio

Turismo invernale: Lecco e la Valsassina sono pronte

I trend evidenziano che il ritorno dei flussi internazionali, la ricerca di località minori come borghi e cammini, il crescente interesse per esperienze montagna d'inverno alternative allo sci, la crescita del turismo verde e attivo, la concentrazione delle vacanze in Italia per un turismo di prossimità, il crescente interesse verso prodotti del territorio ed esperienze autentiche locali, il continuo aumento del turismo enogastronomico.

La Valsassina e le montagne del Lago di Como sono da sempre una delle prime scelte per l'avvicinamento agli sport montani grazie al rapido collegamento tra Milano per cui in un'ora è possibile essere già sulla neve e raggiungere Bobbio, Artavaggio, Betulle ed Erna. La stagione invernale 2021/2022 ai Piani di Bobbio&Valtorta il 4 dicembre 2021.

Tra le novità ai Piani di Bobbio&Valtorta si segnala la presenza del Bus della Neve un collegamento diretto da Milano a Barzio previsto tutti i weekend, la possibilità di ottenere lo Skipass online attraverso un'app dedicata (Bobbio App), il lancio di una promozione per gli under 16 per ottenere lo skipass gratuito e la presenza di una nuova area Bob.

Le nostre montagne sono uniche

"La Lombardia - ha sottolineato il presidente Attilio Fontana  durante la conferenza di presentazione delle novità della stagione invernale 2021-2022 alla quale hanno partecipato l'assessore al  Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni e Fabio Dadati, presidente di Lariofiere -  è regina della produttività e il turismo sta avendo sempre più successo. Prima della pandemia -  le presenze turistiche erano in costante aumento; poi abbiamo registrato, come in ogni altra parte d'Italia, un periodo di grande difficoltà, al termine del quale abbiamo riscoperto il turismo di prossimità che ha permesso di far conoscere i nostri tesori e i preziosi giacimenti enogastronomici a tanti lombardi. ora dobbiamo insistere e ripartire con grande slancio e determinazione  sicuri delle nostre bellezze paesaggistiche, dell'organizzazione e dell'efficienza dei servizi proposti, della competenza e professionalità degli operatori e addetti Sono convinto  che quella invernale sarà una stagione turistica entusiasmante, intensa, alla scoperta di montagne uniche".

Per approfondimenti: www.pianidibobbio.com / www.montagnelagodicomo.it