Attualità
Lecco, Valmadrera, Malgrate

Teleriscaldamento: in arrivo 12 milioni di euro dal Pnrr

Il progetto a beneficio delle comunità locali di Lecco, Valmadrera e Malgrate è risultato fra i migliori d’Italia in una delle specifiche graduatorie del piano

Teleriscaldamento: in arrivo 12 milioni di euro dal Pnrr
Attualità Lecco e dintorni, 05 Gennaio 2023 ore 09:54

Acinque Energy Greenway, la società di progetto costituita da Acinque e Silea, ha ottenuto il finanziamento PNRR per il progetto relativo al teleriscaldamento nell’area di Lecco. La comunicazione ufficiale è giunta nei giorni scorsi e costituisce un ulteriore riconoscimento della qualità dell’operazione, improntata all’efficienza e alla sostenibilità ambientale. Il finanziamento è di quasi 12 milioni.

Teleriscaldamento: in arrivo 12 milioni di euro dal Pnrr

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), come noto, prevede un pacchetto di investimenti validati e finanziati a fondo perduto dall’Unione Europea.  Il progetto a beneficio delle comunità locali di Lecco, Valmadrera e Malgrate è risultato fra i migliori d’Italia in una delle specifiche graduatorie del piano. Le iniziative finanziabili nella specifica graduatoria degli investimenti senza soglia, infatti, hanno totalizzato un punteggio minimo di 75, mentre l’iniziativa messa a terra da Acinque Energy Greenway ha conseguito un punteggio pari a 85. L’elevato indice è dovuto al fatto che l’iniziativa, la cui realizzazione è stata avviata nelle scorse settimane, risponde ai requisiti chiave del provvedimento:

  • Tep (tonnellate equivalenti di petrolio) annue risparmiate: sono stimati in 100.000 nell’arco della concessione (33 anni)
  • Percentuale di recupero termico: a regime verranno recuperati circa 35 GWh/anno di energia termica e, come annunciato, è prevista l’integrazione con fonti rinnovabili.
  • Tempi di attuazione: il progetto di Acinque Energy Greenway prevede tempi di realizzazione certi e brevi, con la società di progetto già costituita prima dell’uscita del bando
  • Rapporto investimenti / benefici: gli investimenti necessari per la realizzazione del progetto apportano notevoli benefici (economici, ambientali e sociali)

teleriscaldamento

Maurizio Crippa, presidente di Acinque Energy Greenway

“L’ammissione ai finanziamenti avvalora l’eccellenza di un’operazione che prospetta autonomia energetica per i nostri territori grazie ad un’infrastruttura all’avanguardia che, alimentata dal recupero di fonti altrimenti disperse, contribuisce sia alla riduzione delle emissioni inquinanti sia all’efficientamento delle risorse - ha sottolineato Maurizio Crippa, presidente di Acinque Energy Greenway -. È stata riconosciuta e premiata la lungimiranza di Silea, ente concedente e partecipante per il 30% alla società di progetto, dei comuni di Lecco, Malgrate, Valmadrera e degli amministratori locali che fin da subito hanno lavorato per un’infrastruttura sostenibile, in linea con le aspettative internazionali  in materia di transizione ecologica".

Fabio Fidanza, project manager di Acinque Energy Greenway

“La misura del progetto nei complessi algoritmi di calcolo predisposti dal Ministero per il bando PNRR ha confermato la validità della nostra iniziativa ponendoci sul podio della graduatoria nazionale – ha ribadito il project manager di Acinque Energy Greenway, Fabio Fidanza - Grande è la nostra soddisfazione per il risultato conseguito a beneficio dei nostri territori. Ora sarà responsabilità di tutti gli stakeholder dare attuazione al progetto nei tempi previsti”.

Seguici sui nostri canali