Attualità
Laghi sicuri

Stop al commercio abusivo sulle spiagge lecchesi

Controlli sulle vie di accesso alle spiagge e nelle aree di sosta dei veicoli dei bagnanti

Stop al commercio abusivo sulle spiagge lecchesi
Attualità Lago, 09 Agosto 2022 ore 15:41

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato e presieduto dal Prefetto di Lecco, Sergio Pomponio, ha espresso parere favorevole sulle proposte progettuali dei Comuni di Abbadia Lariana, Bellano, Dervio e Malgrate, per la prevenzione ed il contrasto del commercio abusivo e della contraffazione nell’ambito dell’iniziativa Laghi Sicuri 2022, promossa dal Gabinetto del Ministro dell’Interno.

Stop al commercio abusivo sulle spiagge lecchesi

Sono 34 i Comuni italiani destinatari del finanziamento, e tra questi  figurano Abbadia Lariana, Bellano, Dervio e Malgrate, che potranno beneficiare di un contributo, per ciascun Comune di 14.705,88 euro. 

Tra le azioni e i piani di intervento programmati per la repressione delle attività illegali, i Comuni intendono potenziare mezzi e personale della polizia locale in modo da garantire una presenza capillare nelle aree a lago, non solo nei giorni feriali ma anche, e soprattutto, nei giorni di sabato e festivi. 

I servizi previsti mireranno al presidio e controllo delle vie di accesso alle spiagge e alle aree di sosta dei veicoli dei bagnanti.

Saranno, pertanto, sottoscritti nei prossimi giorni specifici Protocolli di Intesa tra la Prefettura di Lecco e i Comuni citati per regolare i rispettivi e reciproci impegni in relazione all’attuazione della predetta iniziativa progettuale la cui azione temporale si estenderà da 1 settembre al 31 ottobre 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter