Attualità
attualità

Pnrr, oltre un milione di euro palestra dell’Istituto Fiocchi di Lecco

"Di questo importante risultato, oltre a studenti, docenti e personale scolastico, beneficeranno anche le realtà associative e sportive del territorio"

Pnrr, oltre un milione di euro palestra dell’Istituto Fiocchi di Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 19 Luglio 2022 ore 14:31

La Provincia di Lecco ha ottenuto il finanziamento di oltre un milione di euro per la riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza della palestra dell’Istituto Fiocchi di Lecco.

Oltre un milione di euro dal Pnrr per la palestra del Fiocchi

La Provincia di Lecco è la seconda Provincia lombarda in graduatoria per punteggio e rientra tra i 22 enti lombardi beneficiari dei finanziamenti ministeriali.

 “Un’altra notizia positiva per le nostre scuole superiori, che ancora una volta premia il proficuo lavoro fatto dalla nostra Amministrazione insieme agli uffici - commentano la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann e il Consigliere provinciale delegato all’Edilizia scolastica Fabio Pio Mastroberardino - Dal nostro insediamento siamo al lavoro per migliorare gli edifici scolastici superiori del territorio provinciale. Di questo importante risultato, oltre a studenti, docenti e personale scolastico, beneficeranno anche le realtà associative e sportive del territorio, che avranno a disposizione spazi più adeguati per le loro molteplici attività”.

Tipologia intervento

Riqualificazione architettonica, funzionale e messa in sicurezza della palestra di dimensione maggiore dell’Istituto Fiocchi e degli spazi accessori (in particolare spogliatoi e servizi igienici) con relativo adeguamento impiantistico e tecnologico. 

 

Importo complessivo: 1.276.547 euro.

Interventi previsti

  • adeguamento impiantistico e tecnologico degli impianti di illuminazione e riscaldamento, con particolare riferimento al miglioramento prestazionale per ridurre i consumi energetici;
  • riqualificazione architettonica della palestra, con particolare riferimento alle finiture;
  • adeguamento della segnaletica dei campi sportivi in conformità alle esigenze didattiche manifestate dall’istituto scolastico;
  • sostituzione dei serramenti e dei lucernari, con caratteristiche prestazionali adatte alla riduzione dei consumi energetici e in conformità alla normativa vigente;
  • riqualificazione architettonica e funzionale del blocco servizi igienici-spogliatoi e spazi accessori, con relativo adeguamento impiantistico e tecnologico;
  • verifica e messa in sicurezza delle attrezzature sportive esistenti con collaudo finale dei sistemi di ancoraggio alla struttura;
  • forniture e allestimento della palestra per l’attività sportiva.

LEGGI ANCHE Dal Pnrr quasi due milioni di euro per Villa Monastero

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter