Perdere 10 kg con una dieta equilibrata

È possibile farlo seguendo un preciso programma di dimagrimento. Ed è fondamentale non riprendere il peso perduto

Perdere 10 kg con una dieta equilibrata
Attualità 17 Agosto 2021 ore 07:34

Come perdere 10 kg con una dieta equilibrata? Non ci sono trucchi o formule magiche, ma è possibile farlo con un preciso programma di dimagrimento. Essere sovrappeso purtroppo è una condizione tipica di molte persone. E allo stesso tempo tanti si affidano a modalità dimagranti non proprio consone o adatte alla nostra salute.

Come perdere 10 kg? 

E allora come perdere 10 kg? Esistono specifici protocolli basati sui principi basilari della nutrizione umana. Osservandoli e venendo seguito da un medico e da un’equipe tecnica, si potrà raggiungere il proprio obiettivo. Non è troppo tardi per chi ha problemi di eccesso di peso, da 3 fino a 50 chili e oltre. Attenzione: va ricordato poi che non si tratta di una dieta ipocalorica e nemmeno del suo equivalente iperproteico. Al contrario, la parola d’ordine è equilibrio. Il riferimento è ai nutrienti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. Che tradotto significa semplicemente verdura, frutta, carne, pesce e carboidrati non di origine cereale. Inutile dire che non è possibile ingerire qualsiasi cosa: serve scegliere cibo di qualità e sostanza.

Perdere fino a 12 chili in tre mesi

Un esempio è un programma studiato per perdere fino a 12 chili in soli tre mesi di tempo. Con questa dieta si possono avere ottimi risultati in tempi relativamente brevi. Perdere peso significa anche rimodernare le forme del proprio corpo, ma con questo approccio si limiterà al minimo l’effetto di pelle cadente. A livello generale produce un miglioramento delle condizioni di salute e del giusto funzionamento del metabolismo. Perché scegliere questa dieta? Per perdere peso si può benissimo limitare il cibo consumato (per chi ci riesce). Però così facendo non vengono risolti i disequilibri. E quindi, una volta terminato il «regime speciale», il rischio è quello di recuperare il peso perduto faticosamente. Affrontare la volontà di perdere peso con la medicina integrata vuol dire invece occuparsi di questi disequilibri e dei disturbi connessi.