Attualità
Lecco

Obesità nei bambini: Comune e Synlab in campo per promuovere movimento e corretta alimentazione

Iniziativa di sensibilizzazione dedicata ai bambini lecchesi della prima classe della scuola primaria

Obesità nei bambini: Comune e Synlab in campo per promuovere movimento e corretta alimentazione
Attualità Lecco e dintorni, 15 Settembre 2021 ore 16:41

E' stato presentato oggi, mercoledì 15 settembre 2021 il  progetto che per il secondo anno (la prima edizione si era tenuta nel 2019) vedrà coinvolti sul territorio  Synlab  San Nicolò e il Comune di Lecco, ancora una volta scesi in campo insieme per il benessere dei più piccoli, ossia i bambini che quest’anno inizieranno ufficialmente il loro percorso scolastico.

LEGGI ANCHE Lecco: al via la settimana della mobilità sostenibile

Comune e Synlab in campo per promuovere movimento e corretta alimentazione

Su richiesta dell’Amministrazione comunale e in coerenza con l’impegno profuso sul territorio nel promuovere progetti e iniziative di sensibilizzazione su tematiche legate alla salute e al benessere, SYNLAB San Nicolò, attraverso l’Amministrazione comunale e le scuole primarie della città, farà recapitare a tutti i remigini della città il libretto “Bambini, alimentazione e attività motoria”. La pubblicazione, realizzata a cura di Specialisti di SYNLAB San Nicolò Lecco e del team scientifico del progetto FitFoodness CAMKids, consentirà ai più piccoli di intraprendere un percorso che li porterà a esplorare i principi di una sana alimentazione e di una corretta attività fisica, guidati da un simpatico maghetto, che man mano dispenserà consigli e nozioni utili. “Alimentarsi in modo corretto – spiega l’Assessore allo Sport del Comune di Lecco Emanuele Torri - è il presupposto per condurre una vita sana: attraverso questa collaborazione con SYNLAB l'Amministrazione si pone l'obiettivo di educare i bambini e le loro famiglie a prendersi cura del proprio corpo, andando a costruire le basi per crescere nel benessere psico-fisico. Un ringraziamento doveroso a SYNLAB, che collabora con l'Amministrazione in questo percorso educativo, che verrà perseguito anche attraverso i progetti proposti da Dussmann, concessionario del servizio di distribuzione della refezione scolastica”.

L’Amministratore Delegato SYNLAB Italia, Andrea Buratti

“Siamo onorati di poter riprendere per il secondo anno questa bellissima iniziativa che nel 2019 ci portò ad aprire un dialogo diretto con le famiglie lecchesi e i loro bimbi. Il libretto che verrà consegnato nei prossimi giorni rappresenta uno strumento prezioso per affrontare e approfondire temi oggi importantissimi per la salute dei più piccoli. Da anni abbiamo a cuore la salute di tutti i cittadini di Lecco e il 2021 rappresenta un momento fondamentale per la storia di SYNLAB all’interno della città. Non possiamo ancora svelare i dettagli, ma il già esistente Polidiagnostico verrà ampliato, grazie a una seconda sede che ci darà la possibilità di incrementare ancor di più i servizi e la proposta di iniziative trasversali con la quale da anni coinvolgiamo i cittadini”.

Il problema dell'obesità

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’obesità rappresenta per l’Europa una delle minacce più serie alla sanità pubblica; una sfida senza precedenti, finora sottostimata e scarsamente valutata. L’epidemia che sta emergendo tra i bambini accentuerà notevolmente il carico dovuto a problemi di salute, che a oggi causano ogni anno un milione di decessi nel continente. Negli ultimi vent’anni, infatti, la prevalenza dell’obesità è aumentata fino a tre volte, come risultato dell’ambiente sociale, economico, culturale e dell’inattività fisica e ha ormai raggiunto proporzioni epidemiche. In questo contesto già allarmante, l’Italia è la pecora nera d’Europa, con il 30,6% di bambini obesi o in sovrappeso, tra i quali si assiste alla manifestazione di patologie come ipertensione e diabete di tipo 2, malattie che in passato si presentavano solo tra gli adulti. Oggi, secondo le statistiche, è la finestra tra i cinque e i sette anni quella più critica per l’insorgenza dell’obesità infantile.

Franco Ruffa, Direttore Sanitario SYNLAB San Nicolò Lecco

“Il quadro globale evidenziato dall’OMS è andato peggiorando nell’ultimo anno. I lockdown e le chiusure delle scuole hanno fatto aggravare le statistiche, tanto che oggi si parla di un incremento del 2,6% di obesi tra i 5 e i 9 anni nel 2020 rispetto al 2019***. Dal punto di vista cardiologico stiamo assistendo a un fenomeno drammatico: la cattiva nutrizione, la sedentarietà, l’eccesso di sale e di dolci portano i bambini a raggiungere l’obesità o una forte condizione di sovrappeso, incrementando così il rischio di steatosi epatica (NAFLD), steato-epatite e della cosiddetta Sindrome Metabolica. Tre condizioni che favoriscono lo sviluppo di valori di pressione oltre alla norma, fino alla vera ipertensione e quindi, in futuro, a un alto rischio d’incidenza di malattie cardiovascolari quali infarto e ictus. Iniziative educative come questa, affiancate a corretti interventi sanitari, sono fondamentali per riuscire a porre freno a questa incidenza.”

La consegna dei libretti nelle scuole primarie avverrà nei prossimi giorni e coinvolgerà tutti i remigini della città di Lecco.