Attualità
Valle San Martino

Monte Marenzo: consegnate le borse di studio

Prima ad essere stata premiata, per la laurea triennale, Fabiola Previtali seguita dai 17 ragazzi che si sono distinti nelle scuole secondarie di primo e secondo grado

Monte Marenzo: consegnate le borse di studio
Attualità Valle San Martino, 20 Dicembre 2022 ore 16:41

Monte Marenzo premia e valorizza le proprie eccellenze scolastiche. Si è svolta sabato 17 dicembre alla presenza di amici, genitori, del Sindaco Paola Colombo e del consigliere delegato all’Istruzione Andrea Mangione la cerimonia di consegna dei premi allo studio ai ragazzi che hanno ottenuto eccellenti risultati nello scorso anno scolastico.

Monte Marenzo: consegnate le borse di studio

Il Sindaco, prendendo la parola, ha lodato i ragazzi come motivo d’orgoglio non solo per le loro famiglie ma anche per l’intera comunità: “L’impegno che questi ragazzi mettono nel raggiungere buoni voti costa sicuramente fatica ma è anche un ottimo investimento per il loro futuro. Si parla molto di eccellenze italiane e qui ne abbiamo una bella e numerosa rappresentanza. Vi esorto a continuare con questi ottimi risultati perché siete sulla buona strada per raggiungere i vostri obiettivi e realizzare i vostri sogni, e non abbattetevi mai se lungo il camminino vi dovesse capitare qualche piccolo insuccesso. Fa parte della vita, anche di quella dei migliori”.

Attraverso  le borse di studio, il Comune ha voluto riconoscere l’impegno con un contributo economico, definito dallo stesso sindaco irrisorio se si pensa a quello che gli stessi ragazzi offrono di più grande e importante.
“Dico questo - ha continuato il Sindaco - perché quando un cittadino si arricchisce di conoscenze, di competenze è sempre un arricchimento per il suo paese. Paese con la p minuscola, cioè inteso come la nostra piccola comunità di Monte Marenzo, ma anche Paese con la P maiuscola, intesa come la nostra nazione Italia. Per questo è giusto che le Istituzioni ai vari livelli incoraggino i bambini e i ragazzi nello studio, alla formazione ed aiutino le famiglie affinché possano supportare il loro percorso scolastico”.

Prima ad essere stata premiata, per la laurea triennale, Fabiola Previtali seguita dai 17 ragazzi che si sono distinti nelle scuole secondarie di primo e secondo grado: Agata Balossi, Matteo Bolis e Panzeri Martina per le scuole medie, Alessandro Bonanomi, Irene Mainetti, Camilla Perucchini e Laura Redaelli per le scuole superiori e Marco Carollo, Alessandro Cazzaniga, Nicole Frassoni, Sara Mainetti, Patrizia Previtali, Marta Rosa e Simone Sciacca per aver conseguito il diploma di maturità.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali