Attualità
Complimenti!

Missione compiuta: giro del lago di corsa in 22 ore e 24 minuti! Grande impresa in memoria della mamma morta di cancro

Meno di 24 ore, come era l’obiettivo prefissato, per coprire la distanza di 174 chilometri.

Missione compiuta: giro del lago di corsa in 22 ore e 24 minuti! Grande impresa in memoria della mamma morta di cancro
Attualità Lecco e dintorni, 13 Giugno 2022 ore 18:57

Missione compiuta. William Goodge, l’ultrarunner partito sabato 11 giugno alle 8 con l’obiettivo di compiere il giro del lago di Como di corsa in 24 ore, è arrivato. Esattamente alle 6.24 di ieri, domenica 12 giugno 2022  ha concluso l’intero percorso dopo 22 ore e 24 minuti di corsa. Meno di 24 ore dunque, come era l’obiettivo prefissato, per coprire la distanza di 174 chilometri.

Missione compiuta: giro del lago di corsa in 22 ore e 24 minuti!

L’atleta inglese, 28enne, non nuovo a queste imprese (la storia) ha così centrato il nuovo traguardo, ideato in questo caso sempre per raccogliere fondi da donare alla ricerca sul cancro.  Il 28enne inglese, ex giocatore di rugby, da alcuni anni si è dedicato anima e corpo alle ultra maratone e ad altre prove di resistenza. Nel 2021 corse ben 48 maratone, una per ogni contea dell’Inghilterra, in 30 giorni, concludendo questo immenso sforzo con la famosa London Marathon. Il tutto in memoria della mamma morta di cancro nel 2018. Un’impresa studiata e fortemente voluta proprio per raccogliere fondi da destinare al Macmillan Cancer Support per la ricerca contro il cancro. Uno sforzo immane che l’atleta volle fare, ispirato dal pensiero dell’enorme dolore che dovette sopportare la madre.

 

Come riportano i colleghi di Comozero non ha vissuto, durante l’impresa, particolari momenti di crisi. Sempre seguito da uno staff tecnico e medico non ha dunque avuto crisi.

Dal punto di vista nutrizionale al suo fianco sempre Giorgio Tassone della Farmacia Internazionale di Como che ha monitorato strada facendo le necessità e i bisogni di William in tema di integrazione.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter