Attualità
Cnsas

Marco Anemoli confermato responsabile della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino

Quella della XIX Lariana è una delle zone con il maggior numero di operazioni e tra le più ampie per estensione geografica; conta circa 239 associati (80 Como, 113 Lecco, 29 Varese,17 Pavia).

Marco Anemoli confermato responsabile della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino
Attualità Lecco e dintorni, 17 Dicembre 2021 ore 18:17

Per il Cnsas Lombardo, sono giorni di rinnovo o di riconferma delle cariche elettive ai vertici delle cinque delegazioni ( V Bresciana, VI Orobica, VII Valtellina - Valchiavenna, IX Speleologica e XIX Lariana). A Lecco, Marco Anemoli è confermato come responsabile della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino e speleologico lombardo: ieri sera, giovedì 16 dicembre 2021, nella sede lecchese del Cnsas - Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, i capistazione di Dongo, Lario Occidentale Ceresio, Lecco, Pavia Oltrepò, Triangolo Larino, Valsassina-Valvarrone e Varese, in rappresentanza di tutti i soci, hanno riconfermato il Delegato responsabile per le attività e gli interventi nelle province di Lecco, Como, Varese e Pavia.

Marco Anemoli confermato responsabile della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino

Quella della XIX Lariana è una delle zone con il maggior numero di operazioni e tra le più ampie per estensione geografica; conta circa 239 associati (80 Como, 113 Lecco, 29 Varese,17 Pavia). Il vice delegato Vicario è Francesco Foti, secondo vice delegato Christian Vergottini. Un grande ringraziamento va a Salvatore Zangari, che per diversi anni ha ricoperto l’incarico di vice delegato. I nuovi eletti si augurano di soddisfare le aspettative di tutti i soccorritori della Delegazione e ringraziano i capistazione per la fiducia concessa. Per la provincia di Brescia, le Stazioni di Ponte di Legno, Temù, Media Valle Camonica, Breno, Valle Trompia e Valle Sabbia hanno rinnovato la fiducia a Pierangelo Mazzucchelli, che comincia il suo quarto mandato. Come vice delegato vicario è stato eletto il camuno Luca Bonomelli, secondo vice delegato il valtrumplino Riccardo Bugatti. La IX Speleologica ha sostenuto il bresciano Corrado Camerini, che ha come suo vice Gregorio Mondini, di Gavirate (VA). Nei prossimi giorni, si terranno le elezioni per la VI Orobica e la VII Valtellina - Valchiavenna.