Attualità
Valmadrera

L'Amministrazione ringrazia i volontari con un apericena

L'Amministrazione di Valmadrera ha voluto salutare i suoi volontari e rigraziarli prima della pausa estiva.

L'Amministrazione ringrazia i volontari con un apericena
Attualità Lecco e dintorni, 09 Luglio 2022 ore 11:47

L'Amministrazione di Valmadrera ha voluto salutare i suoi volontari e rigraziarli prima della pausa estiva con un ricco apericena.

L'Amministrazione ringrazia i volontari con un apericena

L’Amministrazione comunale di Valmadrera, su iniziativa dell'Assessorato all’Istruzione, ieri sera, venerdi 8 luglio 2022, alle ore 18.30 nel refettorio delle Scuola primaria Leopardi di Valmadrera, ha incontrato tutti i suoi volontari dei vari servizi svolti durante l’anno scolastico 2021/2022 (vigili volontari; volontari per le manifestazioni, volontari dei Servizi Sociali e gli operatori dei servizi bibliotecari con i ragazzi che hanno terminato il servizio civile in biblioteca e quelli che lo hanno recentemente iniziato) per uno sfizioso apericena.

Un'occasione per dire grazie ai volontari

E’ stata per l’Amministrazione comunale l’occasione ideale per ringraziare questi volontari per l’impegno profuso a favore degli alunni della scuola e dell’intera comunità valmadrerese: un piccolo “gesto” nei confronti di chi giornalmente compie un gesto ancora più grande, quello di mettersi “in gioco” per gli altri soprattutto per i più piccoli. Presente il sindaco Antonio Rusconi, l’assessore all’Istruzione e vicesindaco Raffaella Brioni, l’assessore ai Servizi Sociali Rita Bosisio, il comandante della Polizia Locale Cristian Francese e il responsabile delle aree Istruzione e Sport Filippo Perego. "Un ringraziamento doveroso come sempre va alla società Sodexo Italia di Cinisello Balsamo, gestore del servizio di refezione scolastica a Valmadrera, che ha offerto, preparato e gestito il rinfresco; società ancora una volta si è vicina alla comunità valmadrerese" ha commentato l'Amministrazione.

1 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter