Attualità
Sicurezza

La Provincia consegna un trattore agli alpini lecchesi

Il trattore verrà utilizzato dall’Ana di Lecco per assolvere necessità e bisogni collegati ad attività di protezione civile: previsione e prevenzione dei rischi, diffusione della conoscenza e della cultura, gestione delle emergenze.

La Provincia consegna un trattore agli alpini lecchesi
Attualità Lecco e dintorni, 26 Luglio 2022 ore 11:43

La Provincia di Lecco ha affidato in comodato d’uso gratuito per 3 anni all’Associazione nazionale Alpini sezione di Lecco un trattore recentemente acquistato con fondi regionali.

La Provincia consegna un trattore agli alpini lecchesi

Il trattore verrà utilizzato dall’Ana di Lecco per assolvere necessità e bisogni collegati ad attività di protezione civile: previsione e prevenzione dei rischi, diffusione della conoscenza e della cultura, gestione delle emergenze.

6 foto Sfoglia la gallery

La Presidente  Hofmann

“Abbiamo deciso di acquistare il nuovo mezzo e di affidarlo all’Ana di Lecco perché si tratta di una realtà che riveste un’importanza fondamentale nel sistema provinciale di protezione civile e opera sul territorio con tempestività in occasione di eventi calamitosi - commenta la Presidente della Provincia di Lecco Alessandra Hofmann - L’Ana di Lecco conta su un elevato numero di volontari iscritti e professionalità adeguate nei più svariati campi di intervento, dalla logistica, alla cura e manutenzione delle aree boschive, alle opere di prevenzione e mitigazione dei rischi idrogeologici; è dotata di personale già formato all’uso di questa tipologia di mezzi e di attrezzature meccaniche che possono essere utilizzate in maniera sinergica e ottimale con il nuovo trattore di nostra proprietà”.

 

L'assessore Simonetti

“Grazie all’Ana di Lecco per il suo impegno costante sul territorio - aggiunge il Consigliere provinciale delegato alla Protezione civile Stefano Simonetti - In occasione degli eventi alluvionali che nel recente passato hanno colpito il nostro territorio in ambito montano, l’Ana di Lecco ha impiegato uomini, mezzi e risorse in maniera unica e determinante alla risoluzione delle criticità emerse. E grazie a Regione Lombardia che è sempre molto presente e vicina alla Provincia di Lecco e dà sempre una mano nel settore della protezione civile. Questo nuovo mezzo potrà essere molto utile nelle attività di prevenzione, per evitare situazioni di rischio sul nostro bellissimo territorio”.

Il presidente dell'Ana Magni

Il presidente dell’Ana di Lecco Marco Magni sottolinea: “La nostra unità di protezione civile conta ormai quasi 400 volontari, operativi in caso di necessità: quando c’è bisogno siamo pronti a intervenire. Grazie alla Provincia di Lecco che ci ha messo a disposizione un nuovo mezzo compatto, leggero e snello, con il quale saremo in grado di intervenire su aree impervie e muoverci più facilmente in ambito montano”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter