Attualità
SICUREZZA

La protezione Civile entra nelle scuole

All’Istituto Viganò di Merate, si è svolta l’esercitazione conclusiva dei corsi di primo livello per volontari di protezione civile

La protezione Civile entra nelle scuole
Attualità Meratese, 08 Novembre 2021 ore 16:22

La Provincia di Lecco partecipa attivamente alle attività di diffusione della cultura della protezione civile, con una particolare attenzione alla fascia di popolazione più giovane, nello specifico gli studenti delle scuole primarie e secondarie, attraverso la stretta collaborazione con la rete dei Centri di promozione della protezione civile. La rete dei Centri si estende in tutta la Lombardia e l’istituto designato dall’Ufficio scolastico regionale quale polo per la provincia di Lecco è l’Istituto Viganò di Merate.

La protezione Civile entra nelle scuole

La Provincia di Lecco collabora strettamente con il Centro di promozione della p.c. con lezioni sul tema, nelle sessioni formative degli studenti e in quelle dei docenti, e con interventi volti ad approfondire le tematiche del sistema di protezione civile e dei singoli rischi sul territorio.

Sabato 6 novembre, all’Istituto Viganò di Merate, si è svolta l’esercitazione conclusiva dei corsi di primo livello per volontari, che hanno visto protagonisti 57 studenti di due classi quarte e una trentina di docenti di altri istituti della provincia, sotto la supervisione di Mariagrazia Rota, coordinatrice del Centro di promozione della protezione civile di Lecco per conto dell’istituto Viganò, capofila provinciale, con la partecipazione operativa del Comitato di coordinamento volontariato protezione civile di Lecco.

Il Comitato ha messo a disposizione le attrezzature, i mezzi e soprattutto la professionalità del volontariato di protezione civile per la prova pratica, che ha visto i corsisti cimentarsi nelle seguenti attività: montaggio tende, riempimento di sacchi di sabbia per la realizzazione di arginature, approccio all’antincendio boschivo con il montaggio di vasche antincendio, utilizzo delle manichette e presa visione delle pompe, conoscenza di attrezzature per gli interventi in ambito idrogeologico e idraulico.