Attualità
Questa sera

"La 'ndrangheta al nord (non) esiste": se ne parla con Gianluigi Nuzzi

Il "non" tra parentesi è provocatoriamente significativo del taglio che sarà dato alla serata

"La 'ndrangheta al nord (non) esiste": se ne parla con Gianluigi Nuzzi
Attualità Oggionese, 18 Novembre 2021 ore 10:30

Essere al servizio della propria comunità e del proprio territorio: è questa la mission di un Lions Club. Essere al servizio significa sensibilità per tutti quei problemi del quotidiano che impediscono a una persona e a una società civile di crescere libera e in sicurezza.  E’ un impegno etico in cui i Lions impiegano le loro forze con convinzione, e con discrezione, perché il reale obiettivo sia un effettivo risultato concreto e duraturo nel tempo. E’ con questo spirito che il Lions Club Castello Brianza Laghi ha organizzato per  stasera, giovedì 18 novembre 2021, presso la propria sede Ristorante La Casupola a Bosisio Parini, l’incontro con il giornalista Gianluigi Nuzzi, moderato da Giancarlo Ferrario, responsabile rapporti istituzionali del gruppo Netweek, nel corso del quale sarà affrontato un tema importante: "la 'ndrangheta al nord (non) esiste".  

"La 'ndrangheta al nord (non) esiste": se ne parla con Gianluigi Nuzzi

Il "non" tra parentesi è provocatoriamente significativo del taglio che sarà dato alla serata: l’infiltrazione della criminalità organizzata al nord sarà infatti analizzata in quelle dinamiche "nascoste", per silenzio o per tabù o per reale difficoltà a riconoscerle, che come un fiume carsico attraversano un territorio impadronendosi dello stesso.

La serata è organizzata in intermeeting con i Lions Club Val San Martino, Merate, Valsassina, Lecco San Nicolò e Lecco Host, realizzata grazie al contributo della Banca Credito Cooperativo Valle del Lambro, e finalizzata ad una raccolta fondi per Lions Club International Foundation.

Sarà una serata di informazione, quindi, e di formazione e di servizio, dedicata al mondo produttivo e agli amministratori locali, in un momento estremamente critico e delicato quale il rilancio economico e finanziario della nostra provincia, della Lombardia, dell'Italia, alla luce anche dei fondi che saranno stanziati dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR).

Una serata che vorrà infine essere anche un invito a essere resilienti e forti di fronte alle minacce, ancora tristemente attuali, di compenetrazioni criminose nella nostra realtà civile.