Attualità
eventi

Il Roadshow di E-Vai arriva alla Canottieri Lecco

Gande attesa per la terza tappa prevista per mercoledì 22 giugno

Il Roadshow di E-Vai arriva alla Canottieri Lecco
Attualità 21 Giugno 2022 ore 13:43

Il roadshow di E-VAI, il car sharing fuori dal comune, è in programma a Lecco il 22 giugno a partire dalle ore 11. La società del Gruppo FNM che offre soluzioni innovative di mobilità condivisa e a basso impatto ambientale incontrerà gli stakeholder lecchesi nel suggestivo scenario della Canottieri Lecco in via Nullo.

Gli ospiti della giornata

Dopo il saluto del sottosegretario con delega a Sport e Grandi Eventi di Regione Lombardia, Antonio Rossi, si entrerà subito nel merito del tema “La diffusione del car sharing elettrico e lo sviluppo delle infrastrutture di ricarica nella provincia di Lecco” con gli interventi del presidente di FNM Group, Andrea Gibelli, dell’Ad di E- VAI, Gianni Martino, del Ceo di Snowit, Pasquale Scopelliti, e del presidente di Acsm Agam, Marco Canzi.

Testimonial dell’incontro saranno poi Renata Zuffi, assessora Ambiente, Mobilità e Pari Opportunità del Comune di Lecco, Fabio Dadati, presidente Lariofiere e consigliere di Federalberghi Lecco, e Massimo Fossati, Ad ITB Imprese Turistiche Barziesi.

L’evento ha ottenuto il patrocinio di Comune di Lecco, Camera di Commercio Como e Lecco, Confindustria Lecco e Sondrio. La tappa lecchese vuole rafforzare la collaborazione e il dialogo con tutte le istituzioni, gli imprenditori, gli amministratori pubblici e le persone interessate ad intraprendere la sfida della mobilità sostenibile.

La terza tappa del roadshow E-Vai

Poco prima dell’inizio dei lavori, alle ore 10, durante il welcome coffee ci sarà la possibilità di un test drive e/o di scambiare qualche parola con gli esperti di E-VAI e l’Ad Gianni Martino.

L’incontro è rivolto in particolare agli amministratori comunali che hanno a cuore il tema della transizione ecologica e vogliono incrementare l’attrattività territoriale grazie a un servizio di mobilità flessibile e innovativo sia per il Comune che i propri cittadini e turisti.

Ma non solo, E-VAI si rivolge anche alle imprese che desiderano una mobilità aziendale condivisa e a basso impatto ambientale per gli spostamenti lavorativi, quelli casa-lavoro e privati, che con E-VAI possono offrire il servizio (gratuitamente o a condizioni particolarmente vantaggiose) ai propri dipendenti riducendo i costi della mobilità aziendale grazie ai benefici della mobilità condivisa e all’ottimizzazione del parco auto aziendale. Una particolare attenzione verrà poi dedicata alle imprese del comparto turistico e al ruolo strategico che la mobilità sostenibile svolge per questo settore.

Insomma un'opportunità da non perdere perchè E-VAI ha messo a punto soluzioni innovative e particolarmente vantaggiose per gli enti locali e le imprese.

Come partecipare

In presenza basta mandare una mail con il proprio nome e cognome a marketing@netweek.it
In alternativa si possono seguire i lavori attraverso la piattaforma Zoom A QUESTO LINK

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter