Merate

Il prefetto di Lecco in visita alla sede del Gruppo Netweek

Ha sottolineato l'importanza della stampa e del dialogo tra giornalisti, forze dell'ordine e istituzioni. Ha inoltre affrontato il tema della sicurezza e dei furti, ponendo l'accento sul grosso lavoro svolto con i sindaci lecchesi nella sottoscrizione dei protocolli per il Controllo di vicinato.

Il prefetto di Lecco in visita alla sede  del Gruppo Netweek
Attualità Meratese, 16 Luglio 2021 ore 15:27

Ha sottolineato l'importanza della stampa e del dialogo tra giornalisti, forze dell'ordine e istituzioni. Ha inoltre affrontato il tema della sicurezza e dei furti, ponendo l'accento sul grosso lavoro svolto con i sindaci lecchesi nella sottoscrizione dei protocolli per il Controllo di vicinato. Il prefetto di Lecco Castrese De Rosa è stato ospite nella mattinata di oggi, venerdì 16 luglio 2021, nella sede del Giornale di Merate e del gruppo  Netweek che edita anche il Gironale di Lecco, incontrando tutte le "anime" che compongono il gruppo editoriale.

Il prefetto nella sede del Giornale di Merate

Il prefetto De Rosa, accompagnato dal sindaco di Merate Massimo Panzeri e dal luogotenente Pasquale D'Aloia, comandante e dall'appuntato scelto Stefano De Angelis della Guardia di Finanza di Cernusco, ha fatto visita questa mattina alla sede del Gruppo Netweek di via Campi a Merate. Con la direttrice responsabile Isabella Preda e i giornalisti della redazione del Giornale di Merate ha parlato da collega, mostrando orgoglioso la tessera da pubblicista che tiene in tasca sin dal 1983, snocciolando aneddoti di quando da giovane cronista del Mattino di Napoli si divideva tra partite di calcio sui campi di provincia, notizie di cronaca bianca e nera. "Poi ho vinto il concorso al Ministero dell'Interno e ho preso un'altra strada, ma mi ci rivedo molto in voi: tenete duro, il vostro lavoro è importante" ha affermato.

LEGGI ANCHE Abbandona i serpenti nel cassonetto... per smaltirli nell'umido

Una panoramica sul Gruppo Netweek

Durante la visita, il prefetto ha incontrato l'amministratore delegato del Gruppo Netweek Alessio Laurenzano e il vice president sales Riccardo Galione, che hanno mostrato all'ospite illustre una panoramica sul gruppo editoriale che pubblica 59 settimanali locali tra Lombardia, Piemonte, Valle d'Aosta, Liguria e Toscana e oltre 40 siti d'informazione in tutto il centro-nord Italia.

"La sicurezza si costruisce giorno per giorno"

La presenza del sindaco di Merate e dei rappresentanti della Tenenza della Guardia di Finanza di Cernusco Lombardone è stata l'occasione per sottolineare il grosso lavoro svolto sul tema della sicurezza e sugli obiettivi futuri in quell'ambito. "Sin da subito ho creduto molto nei progetti di Controllo di vicinato: siamo partiti con dieci sindaci e oggi abbiamo convenzioni con ben 35 Comuni. Sia chiaro, non si tratta di ronde, ma di una sorveglianza da parte dei cittadini che in questo modo allacciano un filo diretto con i sindaci e le forze dell'ordine, fondamentale per alzare il livello di sicurezza e distogliere l'attenzione dai loro paesi da parte dei malintenzionati". Sforzi importanti, che non sono ancora esauriti. "I dati ci confortano, dicono che i reati sono in calo complice anche la pandemia, ma a me dei dati interessa poco: fino a quando i cittadini non avranno la percezione di essere sicuri noi non dovremo fermarci". Alto il livello di attenzione anche su alcune zone "grigie" di città e paesi. "L'obiettivo di tutti è quello di migliorare la qualità della vita dei nostri comuni: non dobbiamo lasciare aree abbandonate al degrado, altrimenti è lì che nasce la criminalità. Ne ho parlato anche con il sindaco di Lecco, che alla Piccola ad esempio sta mettendo in campo un progetto di riqualificazione importante. La sicurezza si costruisce giorno per giorno, tutti insieme: le forze dell'ordine devono parlare con i sindaci, perché hanno il polso della reale situazione nei loro comuni. E a loro volta parlino con i giornalisti, senza paura: anche le critiche sono ben accette, aiutano a crescere".

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTE LE FOTO