Attualità
Nuova sede

Il Giornale di Lecco ha cambiato... casa

D'ora in avanti ci troverete sempre in via Roma, ma non più al civico 78, bensì al 41, ovvero all'interno del prestigioso palazzo nel salotto buono cittadino che ospitò lo storico Albergo Croce di Malta.

Il Giornale di Lecco ha cambiato... casa
Attualità Lecco e dintorni, 11 Novembre 2021 ore 09:10

In questi giorni a Lecco, la parola "trasloco" è davvero sulla bocca di tutti e il riferimento (ovviamente) è al futuro del palazzo municipale. Ma in attesa di vedere dove e quando si trasferiranno sindaco, assessori, consiglieri e dipendenti di Palazzo Bovara c'è qualcuno che ha già... cambiato casa. E siamo noi! Sì perchè il Giornale di Lecco ha cambiato sede.

Il Giornale di Lecco ha cambiato... casa

D'ora in avanti ci troverete sempre in via Roma, ma non più al civico 78, bensì al 41, ovvero all'interno del prestigioso palazzo nel salotto buono cittadino che ospitò lo storico Albergo Croce di Malta.  Uno stabile che ha ospitato fra le sue mura personaggi celebri della storia italiana oltre ad esser stato teatro di molti comizi politici e discorsi celebri.

Nel 1891 ospitò il poeta Giosuè Carducci in occasione dell'inaugurazione del monumento ad Alessandro Manzoni mentre furono ben quattro le presenze di Giuseppe Garibaldi: pernottò nel giugno 1859 proveniente da Como via lago con i Cacciatori delle Alpi prima di recarsi a Bergamo per farvi ritorno qualche giorno dopo per recarsi in piroscafo a Colico e in Valtellina come ricorda lo stesso Generale nelle Memorie autobiografiche; tornò ospite dell'albergo il 26 maggio 1862 pronunciando un appassionato discorso dal balcone dell'edificio e il 13 giugno 1866, poco prima dell'inizio dell'ultima guerra d'indipendenza.

Durante la seconda guerra mondiale fu requisito per divenire la sede del comando del distaccamento tedesco mentre dopo la vittoriosa lotta di resistenza militare e politica attuata dalle forze partigiane divenne quartier generale delle forze alleate nel territorio di Lecco. Dai balconi dell'albergo si sono tenuti numerosi comizi della rinascita democratica post-bellica tra cui quello di Pietro Nenni, leader del Partito Socialista Italianoò
Nel 1957 tra le sue mura morì d'infarto Giuseppe di Vittorio, uno dei protagonisti del sindacalismo internazionale che giunse a Lecco per l'inaugurazione della nuova sede della Cgil.

Sempre aperti per voi

La redazione del Giornale di Lecco e di Primalecco.it, che oggi si trova al primo piano (ingresso dal lato sinistro dell'atrio) è sempre aperta per voi da martedì a domenica: vi aspettiamo!