Attualità
Referendum bocciato

Fine vita, giovedì un incontro a Lecco

Organizzato dalla Cellula Coscioni Lecco alla sede della Cgil in via Besonda.

Fine vita, giovedì un incontro a Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 17 Maggio 2022 ore 17:07

Fine vita: la raccolta firme per il referendum Eutanasia Legale dell'estate scorsa ha riacceso l'interesse dell'opinione pubblica sul tema. A Lecco giovedì 19 maggio si terrà una serata di approfondimento proposta dalla Cellula Coscioni Lecco.

Fine vita: l'impegno dopo la bocciatura del referendum

Nonostante la bocciatura del quesito referendario da parte della Corte Costituzionale, l'impegno delle associazioni su questo tema non si ferma: per questo motivo, la Cellula Coscioni Lecco, l'associazione L'Asino di Buridano e Sinistra Italiana Lecco hanno organizzato per giovedì 19 maggio, dalle ore 20.30 al salone "Di Vittorio" in via Besonda 11 a Lecco, un incontro dal titolo "Fine vita e libertà di scelta. Testamento biologico, suicidio assistito ed eutanasia: tra il mancato referendum e l'inattività del Parlamento".

Serata organizzata dalla Cellula Coscioni Lecco

Interverranno Massimo Clara (avvocato civilista e militante per i diritti civili), Paola Gobbi (infermiera, formatrice di bioetica e deontologia su tematiche inerenti il contesto socio-sanitario, referente Associazione Luca Coscioni - Cellula di Milano) e Serena Pillozzi (docente ricercatrice oncologica presso l'Università di Firenze, componente della Segreteria Nazionale di Sinistra Italiana con delega alla salute). La moderazione è affidata al direttore di Unica TV Stefano Spreafico.

Incontro anche in streaming

L'evento, visibile anche in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul canale YouTube de L'Asino di Buridano, sarà anche l'occasione per presentare l'indagine sullo stato del deposito delle Disposizioni Anticipate di Trattamento in provincia di Lecco e della qualità delle informazioni in merito fornite dai comuni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter