Attualità
Giovani

Da Caravaggio a Olginate per illuminare il nuovo anno oratoriano

In pista adolescenti di Olginate, Valgreghentino, Villa San Carlo, Garlate e Pescate

Da Caravaggio a Olginate per illuminare il nuovo anno oratoriano
Attualità Lecco e dintorni, 14 Settembre 2022 ore 11:52

Di corsa da Caravaggio ad Olginate per “illuminare” il nuovo anno oratoriano. E' stato grande il successo per l’immancabile appuntamento con la tradizionale “Fiaccolata degli oratori” che, anche in questo 2022, ha dato il via ufficiale ai festeggiamenti per l’apertura del nuovo anno oratoriano nella parrocchia di Olginate.

Da Caravaggio a Olginate per illuminare il nuovo anno oratoriano

Giunta ormai alla 33° edizione, la fiaccolata dell’Oratorio San Giuseppe di Olginate ha visto oltre 30 adolescenti di Olginate, Valgreghentino, Villa San Carlo, Garlate e Pescate darsi appuntamento nella serata di venerdì 9 settembre al Santuario di Santa Maria della Fonte a Caravaggio dove hanno trascorso la notte prima di partire alla volta di Olginate la mattina seguente.


Accompagnati da don Andrea Mellera e da alcuni volontari del Gruppo Sportivo, i ragazzi hanno pedalato dalla bergamasca fino ad Olginate, dove sono giunti intorno alle 180 giusto in tempo per partecipare alla Santa Messa di apertura dell’anno pastorale.

Si tratta senza dubbio di un appuntamento tanto atteso quanto sentito, che da oltre trent’anni coinvolge ragazzi e ragazze all’insegna dell’amicizia e della preghiera: “L’esperienza della fiaccolata, - spiegano dalla Parrocchia - è nata nel 1989 come espressione visiva dell’impegno degli animatori ed educatori dell’Oratorio San Giuseppe. Ogni anno si sceglie una meta, generalmente significativa per i legami con la nostra parrocchia o per particolari giubilei dei santuari, e si chiede di partecipare ai ragazzi più grandi, animatori ed educatori, che vivono così insieme un’esperienza di gruppo, di servizio, di preghiera e di testimonianza alla comunità”.

Luca de Cani

LEGGI ANCHE Omicidio Ziliani: perizia psichiatrica su Mirto Milani e le sorelle Ziliani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter