Attualità
Fiori d'arancio

Coronato il sogno d'amore: il sindaco di Valgreghentino ha detto sì alla sua Elisa

Anche la redazione del Giornale di Lecco e di Primalecco.it si unisce alla felicitazioni, certa che quello oggi sia solo il primo giorno di un lungo cammino felice  per Matteo ed Elisa.

Coronato il sogno d'amore: il sindaco di Valgreghentino ha detto sì alla sua Elisa
Attualità Lecco e dintorni, 07 Ottobre 2021 ore 14:55

Raggiante, felice, splendente (ma mai con la sua meravigliosa consorte) il sindaco di Valgreghentino Matteo Colombo è convolato a giuste nozze con l'amata Elisa Rocchi.

Coronato il sogno d'amore: il sindaco di Valgreghentino ha detto sì alla sua Elisa

La cerimonia che ha coronato il sogno d'amore del primo cittadino, classe 1990, eletto nel 2019 con il gruppo Rinnovamento e Partecipazione e sindaco più giovane della storia del paese, è stata celebrata nella mattinata di oggi, giovedì 7 ottobre 2021 nella chiesa parrocchiale della frazione di Sala di Calolziocorte, città di origine della bellissima Elisa.

6 foto Sfoglia la gallery

Magnifici, elegantissimi e rilucenti di quell’emozione che ti regala il giorno più bello della vita: lui di blu elettrico vestito con uno chignon alla Zlatan Ibrahimović, lei con un lungo e suggestivo velo a incoronare un abito candido con il corpetto di pizzo.

Belli fuori, belli dentro e tanto amati. In un tripudio di coriandoli, bolle di sapone e palloncini colorati i due sposi, non più promessi ma novelli, dopo la cerimonia in chiesa sono stati infatti accolti sul sagrato dalle tantissime persone che hanno voluto augurare loro una gioiosa  e serena vita insieme. Tra loro anche i volontari del Gruppo Comunale di Protezione civile di Valgreghentino, una sorta di seconda famiglia per il sindaco Colombo, che non ha esitato a "coprire" il suo abito da sposo indossando la giacca gialla del volontari. Anche la redazione del Giornale di Lecco e di Primalecco.it si unisce alla felicitazioni, certa che quello oggi  sia solo il primo giorno di un lungo cammino felice  per Matteo ed Elisa.