Attualità
coronavirus

Contagi nel Comune di Calco: 34 nuovi positivi in una settimana

Sono 4 i cittadini ricoverati in ospedale

Contagi nel Comune di Calco: 34 nuovi positivi in una settimana
Attualità Meratese, 16 Gennaio 2022 ore 17:26

L'andamento dei contagi nel Comune di Calco è in aumento: sono 202 i cittadini positivi rispetto ai 168 della scorsa settimana (+34).

I contagi nel Comune di Calco

"Care concittadini e cari concittadini, 

Anche questa settimana i dati della Prefettura indicano per il nostro Comune un consistente aumento dei contagi che interessa, ad oggi, 202 cittadini rispetto ai 168 di domenica scorsa (+34)".

Inizia così il comunicato di aggiornamento della situazione contagi di oggi, domenica 16 gennaio 2022, condiviso poco fa sulla pagina Facebook del Comune di Calco dedicata al Coronavirus e ripreso dai colleghi di primamerate. Stando a quanto riportato, sono 4 i cittadini del paese ricoverati in ospedale, di cui due con più di 80 anni e due tra i 50/60 anni. Inoltre, conformemente al dato nazionale, anche a Calco si registra un forte aumento dei contagi tra i giovani con particolare riferimento alla classe 16-19 anni. I cittadini in sorveglianza attiva sono invece 99, contro i 74 della scorsa settimana (+25). Per quanto riguarda i decessi, sono fortunatamente fermi a 16.

Panorama della situazione tra i ragazzi fino a 19 anni

A livello nazionale, gli studi statistici riferiscono che la percentuale dei casi segnalati nella popolazione di età scolare si è stabilizzata al 20% del totale dei contagi. Tra questi, il 10% dei casi è stato riscontrato nei bambini sotto i 5 anni, il 31% nella fascia di età tra i 5 e gli 11 anni, mentre il 59% riguarda la fascia di età tra i 12 e i 19 anni.

Nello specifico, a Calco i dati sono in linea con il panorama nazionale: i bambini/ragazzi contagiati rappresentano attualmente il 19,80% del totale. Di questi, il 15% dei casi è stato riscontrato nei bambini sotto i 5 anni (6 bambini), il 25% nella fascia di età tra i 5 e gli 11 anni (10 bambini), mentre il 60% nella fascia tra i 12 e i 19 anni (24 ragazzi).

Confronto con i dati nazionali

Rispetto al dato nazionale, si evidenzia una maggiore incidenza tra i bambini sotto i 5 anni (15% contro il 10% del dato nazionale) e una minore incidenza nella fascia 5-11 (25% contro il 31% del dato nazionale). Perfettamente in linea, invece, il dato sulla fascia di età tra i 12 e i 19 anni: il 60% contro il 59% del dato nazionale.

L'invito a vaccinarsi

"Richiamo e invito tutti alla responsabilità di vaccinarsi, sia coloro che ancora non hanno assunto alcun vaccino, sia coloro che devono completare il ciclo vaccinale, evidenziando che i concittadini provi di alcuna dose di vaccino sono ancora troppi e precisamente il 18,33%, pari a 992 cittadini su una popolazione di 5.413 abitanti. Rammento, in conclusione, che sono attivi i servizi di emergenza, sia la spesa a domicilio, sia il servizio pasti. Il numero e indirizzo mail di emergenza è: 333.7976012 - calcocovid19@gmail.com".

Conclude il sindaco di Calco, Stefano Motta.

LEGGI ANCHE Controlli Super Green pass: un'altra persona sanzionata

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter