Attualità
Lecco

Consulenze gratuite in materia condominiale: rinnovata la collaborazione tra tra ANACI e Comune

L’obiettivo è continuare ad offrire gratuitamente ai cittadini un servizio di informazione, orientamento e consulenza su gestione e amministrazione del condominio, diritti e doveri dei condomini e degli inquilini, locazioni e multiproprietà.

Consulenze gratuite in materia condominiale: rinnovata la collaborazione tra tra ANACI e Comune
Attualità Lecco e dintorni, 15 Gennaio 2023 ore 10:57

Con la firma del nuovo protocollo d’intesa si rinnova fino al 31 dicembre 2025 la collaborazione tra il Comune di Lecco e ANACI Lecco, l’associazione degli amministratori condominiali della provincia, per le consulenze gratuite in materia condominiale. L’obiettivo è continuare ad offrire gratuitamente ai cittadini un servizio di informazione, orientamento e consulenza su gestione e amministrazione del condominio, diritti e doveri dei condomini e degli inquilini, locazioni e multiproprietà.

Consulenze gratuite in materia condominiale: rinnovata la collaborazione tra tra ANACI e Comune

“Siamo lieti di proseguire questa collaborazione decennale con ANACI - sottolinea l'assessore del Comune di Lecco con delega ai rapporti coi cittadini Alessandra Durante -. Le consulenze gratuite fornite dai professionisti dell'associazione in materia condominiale forniscono un servizio importante, a cui i cittadini possono fare riferimento dal 2013 e che abbiamo ritenuto di rilanciare con questo nuovo protocollo d'intesa. Le consulenze forniscono ai cittadini informazioni importanti, che contribuiscono anche a prevenire i conflitti. La collaborazione con ANACI Lecco arricchisce in ultima analisi lo sportello polifunzionale comunale che, insieme a una serie di associazioni ed enti del territorio, fornisce ai cittadini lecchesi supporto anche in ambito notarile, di diritto di famiglia, mediazione famigliare, prevenzione del sovraindebitamento, Amianto e DAT e al servizio di urgenza psicologica”.

“Siamo molto felici di aver siglato il nuovo protocollo di intesa triennale  - dichiara Marco Bandini, presidente di ANACI LeccoÈ la testimonianza concreta del valore di quest’esperienza avviata nel 2012 e della rilevanza dei servizi che ANACI Lecco offre al territorio, anche alla luce del ruolo sociale che l’amministratore di condominio svolge. In questi anni abbiamo infatti assistito ad una profonda evoluzione del profilo professionale dell’amministratore di condominio, complici anche una serie di elementi introdotti dal mercato e dal contesto sociale che abbiamo dovuto affrontare. Penso in primo luogo alla gestione della pandemia e delle sue implicazioni, ma anche all’aumento dei costi energetici e delle materie prime che si riflettono sui bilanci familiari. Non possiamo poi dimenticare, tra i fattori che hanno spinto ad un’evoluzione della professione, l’introduzione di sperimentazioni innovative a favore dell’ambiente come la gestione dei contenitori gialli e dei sacchi rossi e i diversi bonus destinati alla riqualificazione dei patrimonio edilizio sia dal punto di vista estetico che energetico”.

Quando e dove

Il servizio proposto da Anaci non è ovviamente la sede di risoluzione di controversie private ma uno strumento utile a diffondere informazioni sul funzionamento delle regole condominiali e sul ruolo degli amministratori di condominio e contribuisce a diffondere modelli di comportamento informati per aver condizioni di vita di reciproco rispetto e tolleranza all'interno del condominio e prevenire i conflitti in questo ambito. 

Si tratta di un’attività particolarmente richiesta dagli utenti: “I cittadini apprezzano l’elevata qualità delle consulenze offerte come testimonia il frequente ricorso a questa opportunità nel corso degli anni: anche nel periodo pandemico la consulenza, sia pure a livello telefonico, è stata assicurata. – sottolinea ancora Bandini - A questo proposito ringrazio il nostro Consigliere nazionale Giancarlo Astorri, per il determinante contributo che, insieme a  Roberta Bertuletti e Samuele Viganò, ha saputo offrire”

Le consulenze hanno una durata di circa 30 minuti ciascuna e sono organizzate su prenotazione da effettuare allo sportello polifunzionale del Comune di Lecco. Il servizio è attivo presso la sede del palazzo comunale un giovedì al mese dalle 9.30 alle 12.30 (agosto escluso). Queste le date del 2023: 19 gennaio, 16 febbraio,  16 marzo, 13 aprile, 11 maggio, 8 giugno, 20 luglio, 14 settembre, 12 ottobre, 9 novembre, 7 dicembre.

 

Seguici sui nostri canali