Attualità
sOLIDARIETà E SICUREZZA

Ciclabile del fiume Adda ancora più sicura con il nuovo defibrillatore

E' stata installata e inaugurata ad Olginate, all’esterno della storica trattoria Cantù (via Milano), una nuova postazione dotata di defibrillatore semiautomatico

Ciclabile del fiume Adda ancora più  sicura con il nuovo defibrillatore
Attualità Lecco e dintorni, 21 Settembre 2022 ore 14:47

La pista ciclabile lungo il fiume Adda ora ha un defibrillatore in più. Proprio nei giorni scorsi, è stata installata e inaugurata ad Olginate, all’esterno della storica trattoria Cantù (via Milano), una nuova postazione dotata di defibrillatore semiautomatico che sarà a disposizione in caso di emergenze nella zona, e sulla ciclabile sottostante che costeggia il fiume Adda.
La nuova installazione, si inserisce nel più ampio progetto “Ciclovia dei laghi di Garlate e Olginate cardio-protetta” ideato e promosso dall’associazione di Protezione Civile CCRS (Centro Coordinamento Radio Soccorso).

Ciclabile del fiume Adda ancora più sicura con il nuovo defibrillatore

Il progetto ha visto l’installazione di diverse postazioni DAE lungo il percorso della pista ciclopedonale e negli ultimi tempi in particolare, le installazioni sono state effettuate sul lungolago di Vercurago e a Erve, nel borgo di Costalottiere. Ultima, in ordine di tempo, ma non di importanza quella di Olginate.

A fornire un grosso contributo all’acquisto e all’istallazione del nuovo defibrillatore è stato il Lions Club Valle San Martino che, grazie alla collaborazione con la Trattoria Cantù, Olginatese Trasporti e l’associazione CCRS ha attivato iniziative di raccolta fondi per rendere questo progetto realtà.

Presenti alla cerimonia oltre alla presidente del Lions Club, l’Avv. Patrizia Guglielmana, e al “past president” Luigi Torri, anche i sindaci Giancarlo Valsecchi (Erve) e Marco Passoni (Olginate) unitamente al vicesindaco di Calolziocorte, Aldo Valsecchi.

Alcune immagini della cerimonia inaugurale del nuovo defibrillatore

WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.34
Foto 1 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.34 (2)
Foto 2 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.34 (1)
Foto 3 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.33
Foto 4 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.33 (2)
Foto 5 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.32
Foto 6 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.32 (2)
Foto 7 di 8
WhatsApp Image 2022-09-21 at 13.49.32 (1)
Foto 8 di 8

Giancarlo Valsecchi

“Siamo contenti di aver contribuito a donare un nuovo defibrillatore alla popolazione. - ha commentato il sindaco di Erve e membro del Lions Club Valle San Martino, Giancarlo Valsecchi - La teca è stata posta all’esterno della trattoria Cantù, non molto lontano dalla pista ciclabile, in un punto facilmente raggiungibile e molto frequentato. La speranza, è che possa non servire mai, ma in caso di necessità speriamo venga usato nel migliore dei modi”.

LEGGI ANCHE Un viaggio tra continenti ed... emozioni: appuntamento con Amigoni, biker dal cuore d'oro

I ringraziamenti al Lions Club

Anche il sindaco di Olginate, Marco Passoni, ha espresso il suo ringraziamento personale e quello di tutta l’Amministrazione comunale per la donazione e per il contributo che va a beneficio di tutta la comunità olginatese ma anche dei numerosi turisti che ogni weekend invadono il nostro territorio.
“È doveroso ringraziare il Lions Club per il grosso impegno e supporto che ci sta dando in sostegno al progetto della ciclovia cardio-protetta. - ha affermato Kristian Pelà, presidente dell’Associazione CCRS - Dopo un periodo di stop delle attività, il loro contributo è stato fondamentale e determinante per poter acquistare tutto il materiale. Si tratta sicuramente di un partner importante per il nostro progetto al quale va il più sentito grazie”.

Nel prossimo futuro, sono in programma altre installazioni anche nel calolziese e l’attivazione di corsi di formazione per i cittadini (alcuni anche gratuiti realizzati in collaborazione con le amministrazioni comunali) organizzati e curati dallo stesso sodalizio guidato da Pelà.

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter