Menu
Cerca
Lecco

Cava del Magnodeno: ennesima fumata nera

Ennesimo rinvio in attesa del contributo tecnico di Arpa. Se ne riparla il 14 maggio

Cava del Magnodeno: ennesima fumata nera
Attualità Lecco e dintorni, 30 Aprile 2021 ore 13:59

Cava del Magnodeno: ennesima fumata nera. Nella mattinata di oggi, venerdì 30 aprile 2021,  si è svolta la terza riunione della Conferenza di servizi convocata dalla Provincia di Lecco per il provvedimento autorizzatorio unico regionale del progetto di gestione produttiva dell’ambito estrattivo ATE I3 nel comune di Lecco.

Cava del Magnodeno: ennesima fumata nera

La Conferenza di servizi ha preso in esame gli aggiornamenti, i chiarimenti e le valutazioni dei vari soggetti, pervenuti in data 26, 28, 29 e 30 aprile. In particolare Arpa Dipartimento di Lecco ha comunicato di poter formulare entro il prossimo 12 maggio il proprio contributo tecnico in merito ai chiarimenti prodotti dal proponente, la società Unicalce.

“Pertanto si è ritenuto opportuno concludere il procedimento una volta acquisito il contributo tecnico di Arpa e di formulare la decisione finale in merito alla realizzazione e all’esercizio del progetto nella prossima riunione convocata fin d’ora per venerdì 14 maggio alle 10, durante la quale gli enti formuleranno gli atti di competenza nel rispetto dei termini procedimentali” fanno sapere da Villa Locatelli.