Attualità
12 novembre

"Caos Afghanistan": serata di approfondimento con il Pd

Le prospettive del Paese e l'odissea di chi fugge

"Caos Afghanistan": serata di approfondimento con il Pd
Attualità Lago, 08 Novembre 2021 ore 11:16

Il Circolo PD Abbadia Mandello, in collaborazione con il PD Provincia di Lecco, i Giovani Democratici e la Conferenza delle Donne Democratiche, organizza "Caos Afghanistan" venerdì 12 novembre alle 20.45 al cinema De André di Mandello.

"Caos Afghanistan": serata di approfondimento con il Pd

L'evento vuole analizzare la situazione attuale geopolitica di uno Stato già dimenticato dalle cronache dopo gli importanti sviluppi di agosto, per comprenderne gli scenari interni e internazionali.


Parteciperanno il Senatore PD Alessandro Alfieri, membro della Commissione Affari Esteri del Senato; Alfredo Luis Somoza, giornalista esperto di politica internazionale, cooperazione e sviluppo; Mauro Gattinoni, sindaco di Lecco, Comune della nostra Provincia ad avere manifestato la disponibilità ad accogliere i profughi afghani. Modererà la discussione Chiara Zappa, giornalista di Mondo e Missione, esperta di Medio Oriente.
L'incontro sarà disponibile anche in streaming sulla pagina Facebook "PD Provincia di Lecco" e per l'ingresso in sala sarà obbligatorio esibire il Green Pass.

Caos Afghanistan

Dopo 20 anni di guerra, i talebani hanno ripreso il controllo dell’Afghanistan. Il gruppo armato ha completato la sua rapida avanzata in tutto il paese assumendo il controllo della capitale Kabul il 15 agosto, 2021.

Il colpo è avvenuto dopo che le forze internazionali hanno annunciato il loro ritiro, due decenni dopo che le forze statunitensi hanno rimosso i militanti dal potere nel 2001.

Da oltre due decadi, il conflitto ha ucciso decine di migliaia di persone. Una ricerca della Brown University stima le perdite nelle forze di sicurezza afghane a 69.000, mentre il numero di civili e militanti uccisi si stima essere circa 51.000 ciascuno. Dal 2001 sono morti più di 3.500 soldati della coalizione, circa due terzi dei quali americani. Più di 20.000 soldati statunitensi sono rimasti feriti.

La crisi ha generato milioni di sfollati. Secondo le Nazioni Unite, l'Afghanistan ha la terza popolazione sfollata al mondo. Dal 2012, circa cinque milioni di persone sono fuggite e non hanno potuto tornare a casa, sfollate all’interno dell’Afghanistan o rifugiatesi nei paesi confinanti, specialmente Pakistan.